Schianto in moto, muore Simone Battaglini: padre di due figlie, lavorava per una ditta di Fano

1' di lettura Fano 22/10/2021 - Uno schianto in sella alla sua moto è stato fatale a Simone Battaglini, storico buttafuori della discoteca Megà. L'incidente nel pomeriggio di giovedì lungo la vecchia Flaminia direzione Urbino-Fossombrone, all'altezza di San Lazzaro.

Battaglini, 50 anni era in sella alla propria moto, quando si è scontrato con un'auto che procedeva in senso opposto e condotta da un anziano.

Il 50enne sarebbe morto sul colpo. Era stata allertata anche l'eliambulanza, che però non è stata fatta decollare.

Lascia la moglie e due figlie. Ad unirsi al dolore della famiglia anche la discoteca in cui aveva lavorato a lungo: "Megà piange un grande professionista, un grande amico, ma soprattutto una gran brava persona. Ti ricorderemo come l'angelo custode di tante serate con la certezza che continuerai ad essere vicino alla tua famiglia e a tutti noi ora più di prima... Ciao Simone..".

Simone era conosciuto anche a Fano, dove lavorava per una ditta che consegna medicinali alle farmacie.






Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2021 alle 15:46 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 5933 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpUC