Colli al Metauro, ecco la nuova giunta: nomi e deleghe degli assessori scelti dal neo sindaco Briganti

1' di lettura 21/10/2021 - È composta da cinque assessori la squadra scelta da Pietro Briganti, eletto nuovo sindaco di Colli al Metauro durante le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre.

Briganti – scelto dal 63,29% degli elettori – terrà per sé le deleghe al personale, all’urbanistica e alle opere pubbliche.

Il vicesindaco sarà Annachiara Mascarucci, già assessora nella giunta guidata prima da Stefano Aguzzi e poi da Andrea Giuliani, ribattezzata ‘Miss Preferenze’ per via dei tanti voti messi in cassaforte: ben 740 (qui tutti i risultati). A lei le deleghe ai servizi sociali, alla pubblica istruzione e alle pari opportunità.

Emanuela Primavera tornerà a far parte della giunta, come durante lo scorso mandato, e si occuperà del bilancio, dei tributi e della promozione del territorio.

A Marco Bargnesi, invece, la responsabilità di occuparsi del patrimonio, della manutenzione e del decoro urbano.

Fabrizio Sanchioni sarà il titolare degli assessorati alla sicurezza, alla viabilità e ai servizi cimiteriali.

Infine Francesco Tadei, a cui sono stato ‘consegnate’ le deleghe alla cultura alla polizia locale e alle attività produttive.

La caratteristica dell’amministrazione Briganti sarà poi anche quella di riservare una delega anche a tutti i sei consiglieri comunali di maggioranza, che si occuperanno di tematiche tutt’altro che secondarie come la sanità, le politiche giovanili, la valorizzazione dei borghi, gemellaggi e rapporti istituzionali, sport e ambiente.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2021 alle 23:27 sul giornale del 21 ottobre 2021 - 843 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo, colli al metauro, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpzw





logoEV