Perde l’equilibrio e finisce contro la bici dell’amica: minorenne in ospedale

1' di lettura Fano 19/10/2021 - Erano intente ad andare a scuola, fianco a fianco in bicicletta, così come fanno le amiche. Ma una delle due ha improvvisamente perso l’equilibrio ed è finita contro la compagna. La quale – cadendo – si è procurata un trauma cranico.

Ambulanza, lunedì mattina, lungo corso Matteotti a Fano. È arrivata per soccorrere una delle due amiche minorenni coinvolte nell’incidente che ha attirato l’attenzione dei passanti e provocato anche qualche polemica. Il fatto è avvenuto poco prima delle 8, a ridosso dell’orario scolastico. A un certo punto una delle due ragazzine ha sbandato finendo così per toccare la bicicletta dell’amica, la quale è caduta a terra ed è poi stata soccorsa da un farmacista che lavora di fronte a dove è avvenuto l’incidente.

Sul posto, poi, il 118. La ragazza è stata trasportata in ospedale ma ben presto dimessa. La prognosi è, appunto, trauma cranico. Se la caverà in sette giorni, dopo le prime decisive 48 ore di osservazione.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano








Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2021 alle 21:47 sul giornale del 19 ottobre 2021 - 3034 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, articolo, Simone Celli, incidente bici-bici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/co8C





logoEV