"Mai più ferite", prorogata la mostra delle artiste europee alla Rocca Malatestiana

2' di lettura Fano 07/10/2021 - Prosegue fino al 30 ottobre alla Rocca Malatestiana la mostra delle artiste europee nata all’interno del Meeting "Mai piu ferite" promosso dal Abamc, RWLSEE, UNWomen (sezione delle Nazioni Unite dedicata all’uguaglianza di genere e all’emancipazione delle donne) e dal Governo Svedese.

Curato da Edita Tahiri (ex deputato viceministro del Kosovo e Presidente del RWLSEE) e Lucia Cataldo, museologa, in collaborazione con il prof. Massimo Puliani, direttore della Rocca, alla conferenza di pace tenutasi in due giornate dense di interventi meeting è intervenuto in voce Ermal Meta a cui è ispirato il tuitolo del meeting. Il noto cantante pop italo/albanese ha detto che quella sua canzone riporta le parole della madre: " Lo sai che una ferita si chiude e dentro non si vede… ricorda che l'amore non è violenza.

Ricorda … che è vietato morire. Cambia le tue stelle, se ci provi riuscirai”.

Nelle suggestive ex cellette della Rocca espongono La Rocca di Fano, dopo una residenza d’artista: Casaluce Geiger (Italia), Margherita Cantiani (Italia), Eliza Hoxha (Kosovo), Ana Hribar (Slovenia), Shkipe Kamberi (Nord Macedonia), Elga Kolezi Mitre (Albania), Berta Milos (Croazia), Ezia Mitolo (Italia), Tamara Pavicevic (Montenegro), Alma Suljevic (Bosnia), Darinka Pop Mitic (Serbia).

Alla mostra hanno partecipato Rossella Ghezzi,direttrice dell’ Accademia Belle Arti Macerata, Massimo Seri e Cristina Fanesi per il Comune di Fano. Fra gli interventi anche quelli di quattro parlamentari dei Balcani: Nada Drobnjak, RWLSEE SC member, Former Member of Parliament, Montenegro, Eglantina Germeni, RWLSEE SC member, Former Minister of Urban Planning, Professor, University of Tirana, Albania , Cristina Vannini, Member of Council, Europa Nostra, Italy Vlora Tuzi Nushi, UN Women Head of Office, Kosovo, Samra Filipovic- Hadziabdic, RWLSEE member, Director, Agency for Gender Equality, Bosnia and Herzegovina, Patrizia Conti, Neuropsychiatrist, Italy, Isabela Kisic, RWLSEE Member, Director, Director, Helsinki Committee, Serbia, Maurizio Coccia, Art Critic and Curator, Italy Marina Grzinic, Philosopher and Researcher, Academy of Science and Arts, Slovenia, Davorka Peric, History of Art and Curator, SKD Prosvjeta, Croatia.

Nell’ambito del meeting è stato proiettato il film/cult “Grbavica” (Il segreto di Esma), film di Jasmila Žbanić (vincitore dell’Orso d’Oro, Berlino 2006)

Nelle foto: gruppo di tutti i partecipanti.
Inaugurazione mostra con a sx Ghezzi, Puliani, Seri, Tahiri e Cataldo

ORARIO MOSTRA (ingresso libero)
ORARI MOSTRA ROCCA OTTOBRE 2021
LUNEDI’ 9.00 / 12,00
MARTEDI’ 9.00 / 12,00 e 14.00 / 19,30
MERCOLEDI’ 9.00 / 12,00 e 14.00 / 19,30
GIOVEDI’ 9.00 / 12,00 e 14.00 / 19,30
VENERDI’ 9.00 / 12,00 e 14.00 / 19,30
SABATO CHIUSO
DOMENICA 10.00 / 15,00








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2021 alle 16:58 sul giornale del 08 ottobre 2021 - 211 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cm0G





logoEV
logoEV