Lido, un acquazzone e il sottopasso si allaga. Lega all'attacco: "Pompe non ancora allacciate. Primavera 2022? Troppo tardi"

2' di lettura Fano 21/09/2021 - Due anni di ritardo sui lavori, costi aumentati del 44% e il sottopasso del Lido è per l'ennesima volta allagato. Purtroppo è questo l’epilogo dei lavori relativi alla vasca di raccolta dell’acqua di Piazzale Amendola.

Nonostante i 700 giorni di ritardo sulla data prevista per l’entrata in funzione, gli uffici dell’Assessore Tonelli non hanno ancora perfezionato l’allaccio elettrico che consentirebbe alle pompe di evitare quanto accaduto, l’ennesimo allagamento del sottopasso del Lido causato dal primo breve acquazzone stagionale. Siamo sinceramente curiosi di conoscere quale altra scusa bizzarra verrà addotta dall’amministrazione per nascondere l’imbarazzante gestione dei lavori. La Lega ha da sempre denunciato la poca trasparenza su tutta questa vicenda. L’impianto di sollevamento acque di Piazzale Amendola è stato oggetto di ben 2 accessi agli atti: il primo a fine 2019 ed il secondo a maggio 2020.

Dai documenti consegnati emergono criticità imbarazzanti che passano da modifiche progettuali in corso d’opera per rimediare ad errori progettuali e procedurali, con un aumento dei costi di realizzazione per oltre duecentomila euro. La stessa questione elettrica è stata sollecitata più volte dai rappresentanti del carroccio, senza mai ricevere una risposta che mettesse paletti concreti e date certe. Vista la situazione scandalosa la Lega porterà di nuovo un’interrogazione in consiglio comunale per far luce sulla vicenda, consci che l’unica certezza, ad oggi, è che la superficialità dell’Assessore ai lavori pubblici porterà la possibile entrata in esercizio dell’impianto a primavera 2022. In sintesi l’impianto entrerà in funzione dopo una nuova stagione di prevedibili e annunciati allagamenti; sempre che la stessa Tonelli non si inventi un altro "buon motivo" per giustificare la sua inadeguatezza o per scaricare la colpa ad altri....


Segue foto di Alex Fialdini.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2021 alle 13:50 sul giornale del 22 settembre 2021 - 2286 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, lega, allagamenti, sottopasso lido, lega fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckjs





logoEV