Ancora troppo lunghe le liste di attesa, la denuncia di Forza Italia

1' di lettura Fano 17/09/2021 - Continua, anche dopo tanti proclami da parte di tutti che si metteva mano ad accorciare le predette liste, ormai la questione COVID non regge più, la lungaggine delle liste di attesa e a tal proposito ci viene segnalato un caso di un signore di 66 anni pensionato che aveva ottenuto dal suo medico la prescrizione (ricetta bianca) per fare un esame: visita otorino e polisonnografia.

Interpellato il CUP gli comunicano questi tempi: FANO non prima di 12 mesi, URBINO registro chiuso in attesa che venga autorizzata di nuovo l’apertura GENNAIO 2022. OSIMO-JESI negli stessi tempi. Ci rendiamo conto? Ebbene non volendo girare la Regione in Ospedale a pochi km da FANO in intramoenia al costo di E. 122,00 prenotazione per il giorno 17 Settembre 2021.

Questo Signore, dopo aver pagato per oltre 40 anni il SSN è del tutto sconcertato ed ha perfettamente ragione. Ci rivolgiamo alla REGIONE in primis e giù giù tutti gli altri responsabili al fine di risolvere in maniera corretta e in tempi ragionevoli il problema.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2021 alle 11:23 sul giornale del 18 settembre 2021 - 177 letture

In questo articolo si parla di politica, forza italia fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjJj





logoEV
logoEV