Nuova Fano: "In tema di viabilità l’assessore Tonelli è fuori strada, come incarico è bene parcheggi altrove"

1' di lettura Fano 15/09/2021 - L’Assessore Tonelli risponde ai residenti di via Trave utilizzando la via più facile, dare la colpa agli automobilisti indisciplinati.

Questa non è altro che la testimonianza che l’Assessore ha una visione miope e disattenta alle richieste dei cittadini residenti che stanno soffrendo le difficoltà causate da un progetto stradale pericoloso e sbagliato.

Dopo il restringimento della carreggiata in cui, ogni giorno, si corre il rischio di incidenti ora abbiamo l’ennesima opera assurda, una rotatoria simile ad un pomello di un coperchio di una pentola posto nel mezzo di una carreggiata a creare ulteriori e non pochi problemi ai mezzi in transito e ai pedoni.

La viabilità di Via Trave è stata messa in seria difficoltà contornata da pericoli anziché da progetti risolutivi. Una vera vergogna.
Ora anche i cittadini pubblicamente chiedono le dimissioni dell’Assessore Tonelli. Il sindaco Massimo Seri farebbe bene ad ascoltarli.
Sentir dire da un’ amministratore della città che gli automobilisti dovranno abituarsi ai restringimenti e alle rotatorie ci lascia basiti.
Viene da dire ,visto l'argomento trattato, che l’ Assessore è totalmente fuori strada.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2021 alle 12:53 sul giornale del 16 settembre 2021 - 221 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjit