Gli scuolabus non partono, Mastrovincenzo: “Gravi responsabilità della Regione Marche”

1' di lettura Fano 15/09/2021 - Studenti a piedi, l’avevamo detto ed è accaduto! La Giunta regionale e l’Assessore Castelli in particolare sono i responsabili dei gravi disservizi nel trasporto scolastico verificatisi stamattina, primo giorno di scuola.

Alcuni Comuni della nostra regione non hanno garantito il trasporto scolastico, affidato con procedura concorsuale dalla Regione Marche, perché la ditta assegnataria non è stata in grado di organizzare il trasporto.

Già nel mese di maggio, decisamente in anticipo all’avvio dell’anno scolastico, con i consiglieri del Gruppo PD avevo presentato una interrogazione per chiedere alla Giunta regionale se la ditta che poi ha vinto alcuni lotti del trasporto poteva ritenersi soggetto affidabile, dal momento che non pagava regolarmente i propri dipendenti e in alcuni casi era oggetto di procedure di risoluzione dei contratti a causa di gravi inadempienze. Nonostante la nostra denuncia, nulla è accaduto.

E a pagare sono gli studenti e le loro famiglie che si sono visti privare, nel primo giorno di scuola, del diritto al trasporto. L'ennesimo scivolone di questa Giunta regionale totalmente inadeguata.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

da Antonio Mastrovincenzo

Capogruppo Pd Falconara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2021 alle 12:56 sul giornale del 16 settembre 2021 - 1220 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, pd, scuolabus, Antonio Mastrovincenzo, Capogruppo PD, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjji





logoEV
logoEV