Volley: la Vigilar Fano pareggia a Grottazzolina

2' di lettura Fano 12/09/2021 - Buon test per la Vigilar Fano che a Grottazzolina, contro un'avversaria di ottimo livello che poi ritroverà in campionato, sfodera una prestazione degna di nota tenendo testa ad una Videx presentatasi al completo (match finito in "parità": 25/23, 28/26, 19/25, 18/25).

La Vigilar, che ha dovuto rinunciare al bomber polacco Stabrawa tenuto precauzionalmente a riposo, oltre a Filippo Bernardi e con il capitano Mario Ferraro a mezzo servizio, si è presentata in campo con Zonta al palleggio e Gozzo opposto (il migliore con 18 punti), Galdenzi-Bartolucci al centro, Nasari-Chiapello a banda, Cesarini libero. Positive peraltro le prestazioni dei subentranti Roberti (bene in ricezione), Gori e Carburi.

Di fronte, i fanesi si sono ritrovati una Videx attrezzata per il salto di categoria dopo gli acquisti di Nielsen, Mandolini e Focosi, oltre alle conferme di Vecchi, Marchiani, Cubito e Romiti.

In regia si è distinto il friulano Nicola Zonta, apparso già in sintonia con i compagni: "Bene - chiosa Zonta - nonostante il carico di lavoro di queste due settimane e le defezioni. Prestazione positiva perché siamo riusciti a colmare le lacune odierne al cospetto di una squadra di primo livello. E siamo ancora all'inizio, c'è tanto da lavorare".

Tanta grinta in difesa ed un muro granitico hanno permesso ai fanesi di ribattere colpo su colpo agli attacchi dei grottesi, in fase offensiva ci ha poi pensato Stefano Gozzo a mettere per terra i palloni pesanti: "Non ho certo un braccio leggero - sorride lo schiacciatore di Padova - al di là delle battuta ritengo la prestazione sia stata positiva e questo ci permetterà di lavorare con grande serenità. Il cambio ruolo oggi era necessario vista l'assenza di Pawel Stabrawa".

Il prossimo appuntamento è previsto per mercoledi 15 settembre (ore 19 circa al Palas Allende) quando a Fano arriverà Bologna, altra avversaria in campionato, per un ulteriore allenamento congiunto. Due giorni dopo ci sarà il test casalingo contro Brescia che milita in serie A2. Al Palazzetto potrà accedere chi è munito di green pass e avrà sottoscritto l'abbonamento per la stagione 2021-22.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2021 alle 08:40 sul giornale del 13 settembre 2021 - 169 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciOG





logoEV