Marotta: accoltellamento e maxi-rissa fuori dalla discoteca, feriti due carabinieri. Quattro gli arresti. IL VIDEO

2' di lettura Fano 07/08/2021 - Erano le 5 del mattino. La notte di divertimento si era appena conclusa, e – a quel punto – il caos. Un ragazzo accoltellato, una maxi-rissa e pure due carabinieri malmenati e finiti pure loro in ospedale: ecco il risultato finale dell’escalation di violenza che si è scatenata sabato mattina di fronte alla discoteca Miu di Marotta di Mondolfo.

Tutto è cominciato proprio con l’accoltellamento. A subirla un giovane senegalese ora in prognosi riservata all’ospedale di Pesaro. Da lì il parapiglia generale, in via della Campanella, dove erano centinaia i giovani assembrati dopo la nottata nel locale, gremito per via di un evento che ha catalizzato l’attenzione (e la presenza) di tanti ragazzi. La discoteca resta comunque estranea rispetto a quanto accaduto, anche se gli inquirenti stanno indagando su quanto avvenuto al suo interno durante l’evento: è infatti emerso che si stesse ballando nonostante i divieti anti-Covid, e che – sempre in ottica anti-contagio - fosse pieno oltre il consentito. Sono stati contati circa 3 mila ragazzi.

Tanti, dunque, i giovani coinvolti nella rissa. Dopo la coltellata, la violenza generale, con tanto di aggressione ai militari intervenuti sul posto: per loro le prognosi sono di 15 e 20 giorni per via delle ecchimosi in faccia e per le varie contusioni riportate. Distrutta anche un’auto dei carabinieri. A colpi di mazza.

Secondo i primi racconti erano numerose le persone – palesemente alterate dall’alcol - che brandivano armi da taglio. Quattro i giovani arrestati: due albanesi – tra cui l’accoltellatore -, un colombiano e un senegalese. L’autore dell’accoltellamento risponderà di tentato omicidio. Sia lui sia gli altri tre di rissa, lesioni aggravate, resistenza e danneggiamento dell'auto dei carabinieri. Un'alba di pure follia. Subito i video girati dai testimoni che hanno assistito all'accaduto, provenienti anche da Senigallia e da Fano, hanno fatto il giro del web suscitando sdegno e indignazione per la ferocia inaudita e per quanto accaduto ai carabinieri intervenuti sul posto per sedare la rissa tra la banda di albanesi e di senegalesi-


Seguono foto e video.


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2021 alle 11:54 sul giornale del 09 agosto 2021 - 16063 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, rissa, accoltellamento, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdXX





logoEV
logoEV
logoEV