San Costanzo: "A riveder le stelle", con il monologo teatrale di Massimo Spagnuolo si chiude la rassegna estiva alla Corte di Palazzo Cassi

2' di lettura 04/08/2021 - Giunge al termine la rassegna "A riveder le stelle" alla corte di Palazzo Cassi, presso la Biblioteca di San Costanzo.

Venerdì 6 agosto alle ore 21:00, serata di chiusura con lo spettacolo teatrale scritto e interpretato da Massimo Spagnuolo dal titolo "Le Api, l'Universo e tutto quanto", monologo a più voci con qualche ronzio. Uno spettacolo capace di spaziare dal comico al drammatico, che unisce storia, universo, attualità e problematiche sociali, il tutto raccontato attraverso le api quale archetipo del mondo.

Il titolo del monologo è un omaggio a Douglas Adams, autore del romanzo fantascientifico "Guida galattica per autostoppisti", in cui un super computer risponde alla domanda fondamentale sulla vita, l'Universo e tutto quanto. Il monologo vuole rispondere alla stessa domanda tramite le api, considerate come unità di misura del tutto, attraversando matematica, fisica, storia, filosofia, religione, economia e naturalmente biologia, scoprendo alcune cose riguardo le origini della civiltà, e arrivando, tramite un excursus ironico, ma anche drammatico relativamente alle problematiche causate dall'uso indiscriminato dei pesticidi, ad una personalissima conclusione sull'Assoluto; il tutto cucito con la descrizione della vita delle api all'interno e all'esterno dell'alveare. Il monologo, attraversando così tante materie, unisce didattica apistica e istrionismo teatrale, ed è adatto a un pubblico eterogeneo per cultura ed età: studenti, apicoltori, e chiunque sia affascinato o curioso riguardo il mondo delle api.

Massimo Spagnuolo è nato a Milano e risiede a Terre Roveresche. Apicoltore e attore di teatro, ha recitato e interpretato numerosi ruoli per spettacoli teatrali, nazionali e locali, tratti dalle opere di Beckett, Pirandello, Shakespeare, Kafka, Wilde, che gli sono valsi premi e riconoscimenti.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria tramite messaggio sulla pagina Facebook della Biblioteca Comunale di San Costanzo, la mail biblioteche.cometa@gmail.com o il telefono 3485234732. In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani (D.L. del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 all’ingresso è obbligatorio esibire il Green Pass. La rassegna è organizzata da Biblioteche CoMeta in collaborazione con il Comune di San Costanzo - Assessorato alla Cultura. L'ingresso è consentito rispettando tutte le misure di sicurezza previste.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2021 alle 11:32 sul giornale del 05 agosto 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di san costanzo, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdpU





logoEV
logoEV