Moto: Gaggi consolida il 10° posto nel Campionato Italiano. Ora cerca in Repubblica Ceca i primi punti nel Mondiale

2' di lettura Fano 04/08/2021 - La terza missione stagionale al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” frutta 16 punti in classifica al diciassettenne pilota fanese Marco Gaggi, impegnato sul tracciato romagnolo nel round 4 del Campionato Italiano Velocità – ELF CIV – categoria Supersport 300.

Nono in griglia di partenza al termine delle due sessioni di qualifica, il portacolori del Motoxracing with S97 Racing ha confermato la sua posizione iniziale in gara 1 per poi guadagnarne due e finire settimo in una seconda competizione caratterizzata da una chiusura anticipata per pioggia a due giri dall’effettiva conclusione.

Il bottino conquistato in sella alla sua Yamaha R3 nel weekend misanese lo ha consolidato al decimo posto nella graduatoria generale, dove è adesso attestato a quota 49 ad appena una lunghezza dall’inglese Tom Booth-Amos ed a quattro dal connazionale Devis Bergamini.

"Nel CIV mi aspetto sempre un po’ di più – premette Marco Gaggi, che corre con le insegne del Comune di Fano ed è testimonial di Amici Senza Frontiere – Il rammarico maggiore è legato a gara 2. Purtroppo ho accumulato un ritardo iniziale che poi ho faticato a recuperare ritrovandomi in un gruppetto dove c’è stata poca collaborazione, nonostante il passo fosse quello dei primi. Ho provato allora a scattare da solo all’inseguimento di quello che ci precedeva, riavvicinandomi gradualmente prima dell’interruzione definitiva per pioggia. In realtà la pista era giusto appena bagnata in alcune curve, una condizione in cui sinceramente mi piace girare. Con un calendario così serrato non c’è però nemmeno tempo di rimuginare. Intanto sono contento anche di aver approfondito l’amicizia col mio compagno di Team, il turco Bahattin Sofuoglu, che ho ospitato a Fano facendogli visitare la nostra bellissima città".

Il suo tour de force, avviato con la spedizione olandese per il GP di Assen, proseguirà infatti con la trasferta di metà settimana a Most in Repubblica Ceca per il quarto weekend nel Mondiale Superbike Supersport 300 in diretta televisiva su Sky Sport MotoGP/HD.

Collocata a nord-est del Paese, al confine con la Germania ed a poco più di un’ora di distanza dalla capitale Praga, la pista ceca è inedita per questo Campionato del Mondo ed è stata concepita per l’automobilismo. Venerdì Marco Gaggi comincerà a conoscerla coi due turni di prove, mentre sabato dalle 9:45 sarà tempo di Superpole per cercare di partire più avanti possibile nella gara 1 di sabato dalle 12:45 e di gara 2 di domenica dalle 13:45.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2021 alle 10:07 sul giornale del 05 agosto 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdpH





logoEV
logoEV