Colli al Metauro: richiamo alla poesia con un microfestival itinerante tra i borghi del comune metaurense

3' di lettura 20/07/2021 - In quella che si sta confermando una estate sospesa tra voglia di ripresa e timori giustificati per i rischi di quella che potrebbe risultare un’altra ricaduta nell’incubo pandemico, l’Amministrazione comunale di Colli al Metauro decide di scommettere su qualcosa di affascinante, dallo spirito romantico e a suo modo innovativo: la poesia.

E’ da un’idea del Vicesindaco f.f. Andrea Giuliani (già Assessore alla Cultura del comune metaurense) e del poeta fanese Stefano Sorcinelli che nasce la proposta di “TRA MERIDIANI E PARALLELI - POETANDO SOTTO LE STELLE” Microfestival della poesia tra gli stupendi borghi di Colli al Metauro che partirà il prossimo giovedi 22 luglio da Pozzuolo e proporrà appunto per 4 giovedi consecutivi diversi poeti in quello che sarà una sorta di “viaggio” romantico sì ma anche con obiettivi ambiziosi.

“Al costante intento di promuovere l’aspetto più caratteristico dei borghi di Colli al Metauro – ha affermato il Vicesindaco f.f. Andrea Giuliani – la tranquillità, la pace, la sensazione di benessere psico-fisico che deriva dalla frequentazione di questi luoghi ameni m ancora in grado di esprimere il loro fascino storico-culturale, è stato quasi automatico associare l’idea della POESIA quale veicolo di “bellezza” e strumento di “ricostruzione interiore” in un mondo che ne ha veramente bisogno. Da qui la condivisione della proposta e il ringraziamento alla locale Associazione delle Arti , quasi per sua naturale “vocazione” ha accolto, con l’entusiasmo che le è sempre proprio, di collaborare”.

“E’ certamente un momento particolare, dall’atmosfera quasi “sospesa” che condiziona tutto – ha continuato Giuliani – ma non ha spento la nostra voglia di sperimentare cose nuove, stimolanti, anche a loro modo un pochino “impegnative” per il pubblico ma che portano in seno imperdibili occasioni di crescita culturale. Per mezzo della poesia e successivamente con il teatro, riscopriremo e faremo scoprire luoghi del territorio che si prestano particolarmente a queste tipologìe di manifestazione. Le serate si svolgeranno dalle ore 21,15 articolandosi in momenti di dialogo con poeti protagonisti della serata, declamazioni di componimenti poetici e intermezzi musicali ad opera di musicisti locali collegati con l’Associazione delle Arti, che quest’anno, come nel 2020, hanno avuto poche occasioni di mettere in mostra l’apprendimento maturato durante i corsi invernali di Musicando”.

Entusiasta anche il pluripremiato poeta fanese Stefano Sorcinelli, di fatto Direttore Artistico della manifestazione che si propone sì come proposta sperimentale ma certamente parte con la legittima ambizione di riconfermarsi negli anni a venire: “L'idea di un microfestival itinerante di poesia nasce proprio dal desiderio di far conoscere la bellezza dei borghi di Colli al Metauro che, grazie alla fascinazione che sanno creare, rappresentano palcoscenici ideali per parlare di poesia e per far conoscere le opere di poeti locali, già affermati in ambito nazionale.

Questi incontri saranno basati sulla semplicità, ma al contempo sulla raffinatezza di un sentire poetico quale strumento di introspezione emotiva, imprescindibile per chi avverte la necessità di scavare interiormente per comprendersi e quindi rendersi manifesti per ritrovarsi negli altri. E’ questo a mio avviso, cioè ciò che sta alla base della determinazione di relazioni empatiche e quindi di profonda condivisione tra chi scrive e chi legge, il vero senso della poesia”.

CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

22.07 ore 21,15 - POZZUOLO – Spazi antistanti la chiesetta del borgo

29.07 ore 21,15 - BARGNI – Spazi adiacenti la chiesa centrale del borgo

05/08 ore 21,15 - SERRUNGARINA – Piazza Serafini

12/08 ore 21,15 - SALTARA – Spazio denominato “I Finestroni” + mercati coperti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2021 alle 15:10 sul giornale del 21 luglio 2021 - 163 letture

In questo articolo si parla di cultura, colli al metauro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbdl