Pergola: arriva l’app Junker che aiuta a fare la differenziata

3' di lettura 08/06/2021 - L’app che ha cambiato il modo di fare la raccolta differenziata è ora anche al servizio dei cittadini di Pergola. Si chiama ‘Junker’, e sin dal primo giorno ha aiutato gli utenti a conferire i rifiuti in modo corretto. Uno strumento in cui Aset S.p.A. ha sempre creduto, e anche per questo è alla portata di sempre più comuni. E, di conseguenza, di sempre più persone. Fano, Cartoceto, Isola del Piano, Mondavio, Colli al Metauro, Sant'Ippolito, Monte Porzio, Montefelcino, San Costanzo, Fossombrone e ora anche la città dei Bronzi Dorati: la grande ‘famiglia’ di Junker si allarga sempre di più.

Tanti sono i vantaggi dell’app, scaricabile gratuitamente sia sui dispositivi Android sia su Ios (Apple). Bastano pochi passaggi, ad esempio, per scoprire – con tanto di mappa - dove si trova l’isola ecologica più vicina rispetto alla propria posizione, ma anche le date e gli orari della raccolta porta a porta a seconda della propria zona. Con un valore aggiunto: le notifiche per ricordarci di esporre i giusti rifiuti nei giorni prestabiliti. Si possono anche ottenere tutte le informazioni inerenti i servizi offerti dall’Igiene ambientale di Aset S.p.A. Junker mette fine a ogni dubbio su dove e come smaltire i diversi materiali.

Non serve altro che inquadrare il codice a barre del prodotto con la fotocamera del telefono: l’applicazione ci indicherà come conferirlo. In alternativa si può scrivere il nome dell’oggetto. La risposta, in ogni caso, è a portata di mano. Tutto questo grazie a un database che consente a Junker di riconoscere oltre un milione e mezzo di prodotti. L’archivio viene aggiornato quotidianamente, e questo anche grazie ai cittadini e alle loro segnalazioni. Se ci si trova, infatti, di fronte a un oggetto che l’app non è ancora in grado di riconoscere, basta inviare la foto per ricevere la risposta in tempo reale. Nel contempo l’oggetto in questione entrerà a far parte del database. E non è tutto, perché Junker fornisce anche tutte le indicazioni riguardanti i rifiuti speciali. Tutti suggerimenti utili, quindi, per fare la propria parte a favore dell’ambiente, ma anche per evitare delle inutili sanzioni.

“Siamo lieti di offrire Junker anche ai cittadini di Pergola – ha commentato il presidente di Aset S.p.A. Paolo Reginelli -, uno strumento capace di rendere ancora più virtuosi i comportamenti degli utenti. È per noi un motivo di orgoglio il fatto di poter ampliare l’elenco dei comuni in cui l’app può fare la differenza, affinché la raccolta differenziata diventi sempre più una pratica quotidiana e svolta nel modo più corretto possibile”.

Grande soddisfazione anche per l’amministrazione comunale di Pergola. “Da quando ci siamo insediati – ha spiegato l’assessore al bilancio Giovanni Londei - abbiamo chiesto e ottenuto da Aset una seconda giornata di apertura del centro di raccolta differenziata. Un risultato che è stato molto apprezzato dalla cittadinanza, la quale sta rispondendo piuttosto bene. Adesso, grazie a Junker, compiamo un ulteriore passo avanti. Io stesso la utilizzo e mi trovo molto bene. Questa app è la riprova di un'attenzione sempre maggiore verso la raccolta e la differenziazione dei rifiuti. Ausili come questo facilitano il compito ai cittadini, e ci permetteranno di raggiungere percentuali di differenziazione dei rifiuti sempre maggiori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2021 alle 12:42 sul giornale del 09 giugno 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di attualità, aset, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6lw





logoEV
logoEV