In coda per il vaccino, ma all'ombra: al Codma spunta una tensostruttura [FOTO e VIDEO]

1' di lettura Fano 08/06/2021 - “Il personale della logistica della nostra Protezione Civile, insieme a 10 volontari della provincia di Pesaro e Urbino, a cui va dato altrettanto merito, ha dimostrato ancora una volta la propria prontezza e la capacità di tempestivo intervento in tutte le situazioni”, si complimenta l’assessore regionale alla Protezione Civile Stefano Aguzzi con gli addetti che si sono prodigati per i cittadini che si recano al punto vaccinale al Codma di Fano.

Giovedì scorso, è arrivata la richiesta da parte dell’Asur Marche e del Comune di Fano di installare un tendone sul prato antistante l’ingresso del punto vaccinale, per proteggere dai raggi solari le persone in attesa della vaccinazione, che potesse rimanere da giugno fino a settembre. Con le prime giornate di caldo, infatti, si è subito evidenziata l’esigenza di dare un riparo a chi, fino ad oggi, ha atteso il proprio turno in macchina nel parcheggio del Codma. La Protezione Civile si è subito messa in moto e venerdì ha fatto un sopralluogo per capire come agire: è stato quindi individuato un tendone da 8 metri per 15, con sola copertura, l’ultimo a disposizione, che è stato montato nella mattinata di oggi (lunedì). La struttura resterà in loco finché ci sarà necessità.

Seguono foto e video.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2021 alle 16:02 sul giornale del 09 giugno 2021 - 213 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, fano, vaccini, codma, cb club mattei fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6nB





logoEV
logoEV