Danneggiava le auto in sosta e incendiava le fioriere dei bar: ora è nei guai

1' di lettura Fano 23/05/2021 - Non aveva alcun vero movente l’autore di alcuni atti vandalici compiuti tra fine aprile e inizio maggio.

Si tratta di un 50enne di Colli al Metauro, finito nei guai dopo le accurate indagini condotte dai carabinieri della locale stazione. L’uomo avrebbe danneggiato alcune auto in sosta e dato fuoco a due fioriere di un bar, il tutto nella zona in cui vive.

Secondo i militari il 50enne avrebbe agito senza una reale ragione. La sua condotta gli è infine costata una denuncia a piede libero per danneggiamento aggravato. I carabinieri hanno anche identificato l’autore degli imbrattamenti ai danni di alcuni cassonetti della raccolta differenziata in località Pozzuolo.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2021 alle 19:52 sul giornale del 24 maggio 2021 - 3411 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, danneggiamenti, articolo, colli al metauro, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b4co





logoEV
logoEV