Pestaggio alla Rocca, Lega Giovani: "Vicini ai ragazzi aggrediti"

1' di lettura Fano 10/05/2021 - Un episodio gravissimo quello successo nella giornata di domenica. Questi giovani bulletti non ci rappresentano. Fano deve tornare ad essere è una città tranquilla abbiamo bisogno di più controlli.

Non può esistere che in un luogo come quello della Rocca Malatestiana, simbolo da anni di aggregazione giovanile, possano accadere queste cose , cosi come in ogni altra parte della nostra città.

I valori liberali che rappresentano la nostra società vengono spesso ultimamente messi a rischio da questi episodi molto violenti ma che fortunatamente non rispecchiano i nostri giovani.
Oggi come oggi, non è più accettabile che si venga categorizzati in base ai vestiti, al colore dei capelli, della pelle o delle unghie. BASTA!

Speriamo inoltre che questi ragazzi vengano presi e abbiano la giusta punizione per quello che hanno fatto e chiedano scusa per i fatti accaduti non solo ai ragazzi coinvolti ma a tutto il mondo giovanile.


da Mario Alberto Rinaldi 
Commissario Lega Giovani Pesaro Urbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2021 alle 17:04 sul giornale del 11 maggio 2021 - 679 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2tE





logoEV
logoEV