Trave, Lega Fano: "L’amministrazione con una mano dà e con l’altra toglie"

2' di lettura Fano 07/05/2021 - La Lega Fano si stringe al coro delle decine di famiglie del quartiere Trave, che lamentano la definitiva soppressione del campetto da calcio  fra l’area della tensostruttura e la nuova area recintata, entrambe date in gestione alla Virtus Volley.

Da sempre vicini alle società sportive – commentano dal Carroccio - appoggiamo con grande convinzione l’operato di tutte quelle realtà che svolgono un fondamentale ruolo sportivo e sociale, soprattutto in un periodo come questo, in cui la necessità di aggregazione ha assunto un’importanza pedagogica irrinunciabile. Esperienze come quella della Virtus Fano Volley, sono esempi da incoraggiare ed emulare, per far crescere i ragazzi all’insegna dei valori dello sport.

Siamo assolutamente d’accordo con la concessione alla società pallavolistica – commenta ancora la Lega – ma rimaniamo senza parole nel constatare che l’amministrazione comunale non abbia previsto lo spostamento di quel campetto pubblico, da sempre utilizzato dai bambini e ragazzi della zona, ma che si sia limitata semplicemente alla sua cancellazione.

Ci aspettiamo che l’amministrazione, anche in virtù dello sbandierato avanzo di bilancio da 16 milioni di euro, si renda conto dell’utilità di un piccolo investimento, che consentirebbe ai bambini appassionati di pallone di poter continuare a praticare liberamente e all’aria aperta il loro sport preferito.

Non si racconti ai cittadini che il costo di un nuovo campetto recintato sia fuori dalle disponibilità comunali; la libertà di giocare dei nostri figli valgono molto di più di qualche decina di migliaia di euro.

Crediamo fortemente – conclude la nota della Lega – che in quella specifica zona della città, già oggetto di importanti modifiche qualora diventi uno snodo viario ad alta intensità con la Variante Gimarra, le famiglie e i bambini del quartiere meritino il ripristino del campetto pubblico con tutti gli eventuali accorgimenti del caso per renderlo sicuro, per continuare a giocare serenamente e gratuitamente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2021 alle 15:35 sul giornale del 08 maggio 2021 - 337 letture

In questo articolo si parla di attualità, lega, lega fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b10P





logoEV
logoEV