Area ex Agip, Nuova Fano a favore del parcheggio auto

1' di lettura Fano 06/05/2021 - Il progetto presentato dall’assessore Barabara Brunori di trasformare in un grande vivaio con alberi in vaso l'area Ex Agip è lontano dalle esigenze reali della zona tra l’altro contornata da due strada di alta affluenza.

Un parcheggio per le auto crediamo sia la soluzione migliore vista la testimoniata esigenza legata alla scuola Corridoni ma anche per dare la possibilità di raggiungere le varie attività commerciali del centro storico e in particolare a sostegno di quelle della vicina via Cavour. Lo chiedono gli stesi esercenti che propongono, soprattutto in un momento difficile come questo che stiamo attraversando, di accollarsi l’eventuale spesa del parcheggio per la prima ora. La Nuova Fano, vicino alle esigenze cittadine e dei commercianti, propone che il parcheggio sia a disco orario per almeno un’ora così da poter avere un ricambio continuo.

Purtroppo notiamo, dalle testimonianza delle persone e dei commercianti, che questa amministrazione progetta senza condividere con le associazioni di categoria e gli stessi esercenti e capire cosa sia più importante fare in quell’area.

Se c'è un verde da riqualificare quello è dietro la scuola stessa, luogo abbandonato per anni al degrado più assoluto e ritrovo a volte di figure poco raccomandabili.
Quella è l’area che andrebbe riqualificata magari con qualche albero e qualche gioco per i bambini visto che Fano è anche la città dei bambini e non del degrado.
Fano ha delle esigenze, testimoniate più volte che andrebbero ascoltate. E’ bene concretizzare cose di cui c’è più bisogno poi si può anche pensare a progetti diversi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2021 alle 11:27 sul giornale del 07 maggio 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1Ym





logoEV
logoEV
logoEV