Stop al limite dei 70: superstrada, lavori finiti e velocità ‘ripristinata’ tra Bellocchi e Calcinelli

1' di lettura Fano 21/04/2021 - Stop ai disagi, alle deviazioni e all’improbabile limite dei 70 chilometri orari. E molto prima rispetto alla tabella di marcia. Si pensava, infatti, che i lavori di ripristino della sede stradale nel tratto di superstrada tra Bellocchi e Calcinelli di Colli al Metauro sarebbero durati fino al 30 aprile. Invece la circolazione è già stata ripristinata. E il discusso limite di velocità dovuto all’ammaloramento della carreggiata è stato finalmente rivisto.

È infatti da martedì che si può nuovamente transitare nel tratto in questione, senza più deviazioni del traffico lungo la Flaminia – soluzione ragionevole, che però ha indirettamente portato anche a un tamponamento tra quattro auto (i dettagli) – e senza più dover controllare ossessivamente la velocità. Terminati i lavori di asfaltatura, infatti, le auto possono di nuovo circolare, e il limite è ora di 90 chilometri orari.

Pare, però, che non si tratti di una soluzione definitiva, in quanto Anas si sarebbe per ora limitata a sistemare le parti più danneggiate. In seguito provvederà, con nuove risorse, al rifacimento del fondo. Nel frattempo un primo importante passe è stato fatto, complice l’interessamento del consigliere regionale dei Civici Marche Giacomo Rossi.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2021 alle 16:37 sul giornale del 22 aprile 2021 - 1274 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lavori, superstrada, bellocchi di fano, articolo, Simone Celli, calcinelli di colli al metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYMZ





logoEV