Covid-19, ancora una vittima fanese: sabato sono 3 in provincia e 11 in regione. La più giovane aveva 56 anni

1' di lettura Fano 10/04/2021 - Sono 11 i nuovi decessi per Covid-19 secondo il bollettino di sabato del Servizio Sanità della Regione. Tre di questi riguardano la provincia di Pesaro Urbino.

Colpita nuovamente anche Fano, che piange la scomparsa di una donna di 90 anni. Di Pesaro, invece, la vittima più giovane: una donna di 56. Si registra un decesso anche a Urbino: pure in questo caso una donna, ma di 98 anni.

Quattro le vittime nella zona di Ancona: un 76enne del capoluogo, un 75enne di Cerreto d'Esi, una 86enne di Chiaravalle e un 68enne di Osimo.

Tre, invece le persone scomparse nell'ascolano: si tratta di un 73enne di Ascoli Piceno e di due cittadini di San Benedetto del Tronto (una donna di 96 anni e un uomo di 82). Un decesso anche nella provincia maceratese: si tratta di un uomo di Bolognola di 72 anni. Tutti avevano delle patologie pregresse.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2021 alle 19:52 sul giornale del 12 aprile 2021 - 1117 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, marche, articolo, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWWi





logoEV
logoEV