Covid-19, di 54 e 56 anni le vittime più giovani: tre su otto erano della nostra provincia

1' di lettura Fano 09/04/2021 - Sono otto i decessi per Covid-19 riportati dall'ultimo bollettino del Servizio Sanità della Regione. Tre riguardano la nostra provincia.

Si tratta di un 56enne di Mercatello sul Metauro, di una 94enne di Apecchio e di un 81enne di Cagli.

Tre sono anche le vittime nell'anconetano: un 88enne del capoluogo, un 74enne di Senigallia e un 82enne di San Marcello.

La vittima più giovane è però un uomo di 54 anni di Appignano (Macerata). Un decesso anche a Porto San Giorgio (Fermo): si tratta di una donna di 71 anni. Tutti avevano delle patologie pregresse. Intanto resta stabile il nuovo dei nuovi contagi nelle Marche, tanto che resteremo in zona arancione per almeno un'altra settimana (i dettagli).


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2021 alle 19:57 sul giornale del 10 aprile 2021 - 1366 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, articolo, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWLu





logoEV