x

Pasqua, l'assessore Cucchiarini fa il punto su spostamenti e attività: "Situazione ancora temibile, serve la collaborazione di tutti"

2' di lettura Fano 31/03/2021 - “L'ondata di contagi è ancora temibile e serve prestare la massima attenzione”. Lo afferma l’assessore alla Polizia Locale Sara Cucchiarini che fa il punto sulle attività consentite in vista del periodo di festività pasquali che va dal 3 al 5 aprile.

“Si è svolto martedì 31 marzo - afferma - un incontro sull’emergenza epidemiologica con il Prefetto che ci ha raccomandato di invitare la cittadinanza a seguire scrupolosamente la normativa emergenziale. Oltre alle indicazioni di base da ripetere come un mantra: distanziamento, igienizzarsi le mani ed evitare l’affollamento in luoghi chiusi, si fa appello al senso di responsabilità di ciascun cittadino per evitare un’impennata di contagi: aiutiamoci ad uscire da questa durissima situazione, serve la collaborazione di tutti ”.

Di seguito si riepiloga ciò che è possibile fare durante questi giorni. Gli spostamenti sono consentiti per motivi di lavoro, salute, necessità e per rientrare nella propria abitazione. Le attività commerciali che resteranno aperte sono quelle legate alle prime necessità, come tabacchi, alimentari, edicole, farmacie parafarmacie, lavanderia, florovivai e esercizi di prodotti agricoli. Resteranno chiusi parrucchieri, centri estetici e barbieri. I ristoranti potranno effettuare servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto fino alle 22, mentre i bar potranno effettuare asporto fino alle 18. E’ consentito lo spostamento una sola volta al giorno verso un’altra abitazione sempre ubicata all’interno della Regione Marche tra le 5 del mattino e le 22 ad un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione, portando con sé minori di 14 anni e persone disabili. L’attività sportiva è consentita solo nei pressi della propria abitazione.

Segue una scheda riepilogativa.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2021 alle 19:02 sul giornale del 01 aprile 2021 - 1168 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, pasqua, comune di fano, comunicato stampa, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVqp





logoEV
logoEV
qrcode