L'ira di Varotti: "Decreto Sostegni? Aiuti quasi per nessuno. Non avevamo bisogno di certi 'fenomeni'"

2' di lettura Fano 26/03/2021 - E ..se ci voleva il “governo dei migliori” per scrivere il pessimo “decreto sostegni”, se ci volevano “quelli bravi e competenti” per stabilire parametri per l’accesso ai contributi (fatturato e corrispettivi dell’anno 2020 inferiori almeno del 30% all’ammontare medio mensile dell’anno 2019) che consentiranno l’accesso ai ristori a… quasi nessuno, se ci volevano quelli che promettono - su nostra richiesta – la cancellazione per il 2021 del canone speciale RAI, pubblicizzano che grazie a loro “c’è il cambio di passo” con l’eliminazione del canone però poi se ne dimenticano e nel pessimo decreto scrivono “riduzione del 30% del canone speciale RAI”.

Beh! Non ci volevano questi fenomeni per far salire la rabbia e la tensione tra le piccole e medie imprese che, costrette alla chiusura, confidavano almeno – sperando di poter riaprire subito – in ristori adeguati, urgenti. E non ciò che è previsto dal decreto Draghi.

E con questi siamo veramente alla frutta! Perché mettendo insieme il grave ritardo nell’approvazione del decreto, l’inutilità e la miseria di certe misure ed il perdurare delle chiusure di molte attività turistiche e dei servizi, del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura, le piccole e medie imprese di questi settori sono oltre il limite del collasso economici e finanziario.

Le prospettive, poi, legate anche alla confusione degli “esperti“ ed ai ritardi della campagna di vaccinazioni, la mancata moratoria dei finanziamenti e la scadenza dei preammortamenti concessi dal decreto liquidità, sono drammatiche.

“Tutto ciò serve - whatever it takes“: è la frase celebre pronunciata da Mario Draghi. Bene: tutto ciò che serve è quello che è necessario fare ora per non fare morire centinaia di migliaia di imprese e partite iva, il vero motore del Paese. Tutto ciò che serve è ora di farlo. Basta chiacchiere!!


da Amerigo Varotti
Direttore Confcommercio Marche Nord







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2021 alle 17:07 sul giornale del 27 marzo 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di economia, confcommercio, amerigo varotti, confcommercio pesaro urbino, comunicato stampa, decreto sostegni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUEE





logoEV
logoEV