Saltamartini sulle vaccinazioni anti Covid: "Ad aprile toccherà agli over 70, agli ultra fragili e ai loro familiari"

1' di lettura Fano 23/03/2021 - "Ad aprile sono attesi nelle Marche 210 mila vaccini destinati ai soggetti estremamente fragili, ai gravemente disabili e ai familiari che li assistono e sempre ad aprile si apriranno le prenotazioni e inizieranno le vaccinazioni degli anziani della fascia di età 70-79 anni". Ad annunciare le prossime tappe del piano vaccinale delle Marche è stato l'assessore alla sanità Filippo Saltamartini che ha risposto, in Consiglio Regionale, ad una interrogazione dei consiglieri Biancani e Vitri.

Saltamertini ha anche aggiunto che da "aprile e giugno è prevista la consegna di un milione di dosi per le Marche che saranno destinate a circa 500 mila persone anche se il quantitativo più ingente di vaccini, pari ad un altri milione e mezzo di dosi, dovrebbe arrivare da luglio a settembre".

Tra i nuovi vaccini in arrivo da maggio ci sarà anche Johnson&Johnson. Una precisazione importante è arrivata anche per quanto riguarda l'uso delle aziende come luoghi di vaccinazioni. In questo caso l'assessore alla sanità ha chiarito che "questo potrà avvenire solo quando saranno terminate le vaccinazioni delle categorie che hanno la precedenza, ossia i soggetti ultra fragili, i caregiver (familiari che assistono i gravemente disabili), disabili e le fasce di età 60-70 anni e 70-80 anni", verosimilmente non prima di maggio.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2021 alle 20:26 sul giornale del 24 marzo 2021 - 1967 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bT5G





logoEV
logoEV