Covid, impennata dei decessi: 20 nelle Marche, 3 in provincia. Una 56enne senza patologie pregresse la vittima più giovane

1' di lettura Fano 19/03/2021 - Picco di decessi per Covid-19 nelle Marche. Secondo l'ultimo bollettino del Servizio Sanità sono infatti 20 le vittime in regione, di cui 3 nella nostra provincia.

Si tratta di una 88enne di Sassocorvaro, di un 86enne di Frontone e di un 87enne di Piobbico. Tra i quattro decessi nel maceratese si registra anche quello di una 56enne di Matelica senza patologie pregresse, oltre a quello di un 58enne di Civitanova Marche, di una 79enne di Cingoli e di un 77enne di Macerata.

Ma è ancora una volta la provincia di Ancona a far registrare il maggior numero di persone sconmparse per via del virus. Si tratta di quattro persone di Fabriano (due donne di 82 e 83 anni e due uomini di 92 e 84), di un 79enne di Jesi, di un 80enne e di un 61enne di Osimo, di una 88enne di Poggio San Marcello, di un 87enne di Ancona e di una 71enne di Falconara Marittima.

Due le vittime nell'ascolano: un 78enne di San Benedetto del Tronto e un 81enne di Monteprandone. Scomparso anche un uomo di 100 anni di Fermo., mentre continua a rimanere alto il numero dei contagi (gli ultimi dati).

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2021 alle 19:15 sul giornale del 20 marzo 2021 - 1801 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, articolo, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTt0





logoEV
logoEV