Rossi (Civici) scrive ad Anas: rivedere il limite dei 70Km/h nella E78

fano grosseto 1' di lettura Fano 10/03/2021 - Il Consigliere Regionale Giacomo Rossi (Civici Marche) ha scritto ad Anas per rivedere il limite dei 70Km/h messo nel tratto della Superstrada E78, altezza Lucrezia/Calcinelli.

Dice il Consigliere Rossi; “Ho avuto un primo scambio di battute con Anas sulla questione e mi hanno confermato che che il limite dei 70m/h comparso sul tratto della Superstrada E78 altezza Lucrezia/Calcinelli è stato posto “per la sicurezza della circolazione” e a causa “del non rispetto della segnaletica stradale”. Mi sono domandato ed ho chiesto ad Anas come sono stati individuati gli sforamenti del precedente limite di velocità e se l’abbassamento del limite di velocità sia un reale ed effettivo contrasto alla velocità.

Inoltre ho chiesto se detto limite non sia eccessivo in un tratto del genere, auspicandomi che lo stesso limite dei 70 Km/h sia perlomeno aumentato a 90Km/h per consentire una migliore fruizione della strada, nell’attesa di confermare lo stesso (90km/h) con argomentazioni e dati più completi o riportarlo ai 110 Km/h come da prassi”. Conclude Rossi; “Ringrazio anticipatamente ANAS-Struttura Territoriale Marche, per la loro disponibilità”.


da Giacomo Rossi 
Consigliere Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2021 alle 12:32 sul giornale del 11 marzo 2021 - 445 letture

In questo articolo si parla di attualità, Giacomo Rossi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRVR





logoEV