Pugilato: riunione interregionale e inaugurazione del nuovo ring alla palestra Audax Boxe Fano

3' di lettura Fano 10/03/2021 - Riunione pugilistica interregionale alla palestra Audax Boxe di Fano dove, nell’occasione, è stato inaugurato il nuovo e moderno ring allestito all’interno dei locali sportivi.

All’evento, che si è svolto in assenza del pubblico come prescritto dai protocolli sanitari e federali, hanno presenziato il presidente regionale FPI Luciano Romanella e Alberto Paccapelo delegato provinciale del Coni di Pesaro.

Venti gli atleti di varie categorie e peso che si sono susseguiti sul quadrato della Boxe Club Metaurilia.

Nei 64 kg. Michele Campa della Cattolica Boxe si impone su Fondi Lorenzo della Upa Ancona in un incontro dove il romagnolo ha saputo mettersi in evidenza con una serie di combinazioni e colpi diretti.

Marco De Pascalis dell’Audax Boxe Fano vince ai punti nei 60 kg. su Antonello Carelli della BCC Castelfidardo. Il fidardense parte in vantaggio nel primo round, ma poi appare stanco e nelle altre due riprese emerge il fanese De Pascalis che con la sua determinazione riesce anche ad assestare un poderoso diretto all’avversario, costringendo l’arbitro Gianluca Ellena al conteggio.

Nei 60 kg. Antonio Gramaccini della Nike Fermo vince ai punti su Iengo Alex della GLS Dorica. Bel match combattuto da entrambi gli atleti; il verdetto ha premiato il fermano che è apparso più preciso e determinato del bravo Alex Iengo.

Alessandro Mannocchi dell’Audax Fano vince nella categoria elite 60 kg. su Leonardo Bitti della Nike Fermo. In un match un po’ troppo confuso Mannocchi seppur dotato di leve più lunghe non riesce ad inquadrare l’avversario, anzi si fa richiamare ufficialmente per ripetute trattenute.

Match pari tra i 60 kg. Matteo Giacchetti della Nuova Pugilistica Dorica e Michael Soldato della GLS Dorica. Tre round molto ben combattuti da entrambi gli atleti che hanno sfoderato le loro doti tecniche.

Pari anche l’incontro tra Francesco Marconi della UPA Ancona e Francesco Perdechizzi della Nike Fermo 64 kg. Match ben contrastato dai due pugili che si sono equivalsi.

Sempre nella categoria dei 64 kg., Leonardo Gioacchini della Nuova Pugilistica Dorica vince ai punti su Edoardo Costantini della Nike Fermo. Il diciottenne anconetano si mette in mostra con il suo particolare stile “americano”; braccia abbassate, grande mobilità di gambe, velocità di esecuzione e colpi ben caricati. Vincitore della medaglia di bronzo ai campionati nazionali Youth di Roma Leonardo Gioacchini allenato dal maestro Adelchi Tonucci è indubbiamente un pugile di talento da seguire con estrema attenzione per il futuro.

Nei 75 kg. Francesco Favilla della Pugilistica Fabrianese vince ai punti su Kevin Latini della GLS Dorica. Il primo, di statura più alta, riesce a piazzare più colpi rispetto all’avversario ben dotato fisicamente.

Match pari tra i 69 kg. Niccolò Galli della Pugilistica Senigallia e Nicholas Fiore della Nuova Pugilistica Dorica. Il verdetto premia entrambi gli atleti che si sono distinti per tecnica e determinazione in un match molto combattuto.

Nella categoria +91 kg. Pasquale Giottini dell’Audax Fano vince per RSCI su Hassine Hachiche della Nuova Pugilistica Dorica. Incontro intenso tra i due pugili della categoria dei massimi; entrambi dotati di notevole potenza e buona tecnica hanno concluso il match alla seconda ripresa per una slogatura al polso sinistro dell’atleta anconetano.

Nel corso della manifestazione il Presidente dell’Audax Fano Marco Minardi ha premiato i pugili Ervis Rukaj per dieci anni di agonismo con il team fanese e Maski Yassine campione regionale e medaglia di bronzo ai recenti campionati italiani assoluti di boxe.

Commissario di Riunione: Gabriele Fradeani; arbitri e giudici: Di Clementi Sauro, Ellena Gianluca, Lupi Alberto e Ngeleka Musangu; Medici di bordo ring: Paolo e Roberto Bruscoli; Speaker: Kristel Talamonti; Addetto al Cronometraggio: Rocco David.

Foto di Max Petrus.


da Massimo Pietroselli
delegato Federazione Pugilistica Italiana Comitato Regionale Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2021 alle 16:36 sul giornale del 11 marzo 2021 - 270 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRXe





logoEV
logoEV