Comitato: "Terme di Carignano: niente di nuovo?"

1' di lettura Fano 07/03/2021 - Dopo tre mesi circa dall’acquisizione all’asta dell’area di Carignano Terme, il Comitato “Riapriteci le Terme di Carignano”, nato dal volere di un numeroso gruppo di cittadini che ha come obiettivo l’apertura dello stabilimento termale, la tutela dell’ambiente, la salute pubblica, la difesa del territorio e la corretta applicazione delle norme comunali, regionali e statali interessate al ripristino dello stabilimento termale, è preoccupato in seguito al silenzio prolungato sulle reali volontà della nuova proprietà e dell’amministrazione.

Sono state ascoltate ed apprezzate le parole confortanti del Sindaco Seri in occasione di una recente intervista radiofonica dove ha ribadito quanto ci si sta auspicando cioè che verranno fatti investimenti significativi per ciò che riguarda le Terme, così come erano stati apprezzati gli impegni presi in precedenza dall’amministrazione di rendere partecipe l’associazione agli eventuali incontri con la proprietà e di organizzare un tavolo di confronto con la presenza degli acquirenti, ma purtroppo ormai da tempo non si hanno più novità sulla destinazione dell’area in questione.

Il Comitato inoltre confida, attraverso una richiesta inoltrata a suo tempo, di poter incontrare a breve i rappresentanti della Regione Marche allo scopo di pianificare una strategia comune, affinché la questione Terme di Carignano risulti soddisfacente alle esigenze dei cittadini e di tutta la comunità territoriale. Per tutto questo, si rinnova l’ impegno da parte del Comitato “Riapriteci le Terme di Carignano” di informare i cittadini su qualsiasi azione verrà intrapresa in futuro, per l’impegno assunto nei confronti di tutto il comparto turistico del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2021 alle 10:46 sul giornale del 08 marzo 2021 - 183 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRrA





logoEV
logoEV