I benefici legati all’utilizzo della cyclette

3' di lettura Fano 03/03/2021 - Rimettersi in forma con la cyclette. Uno degli attrezzi fitness più utilizzati è sicuramente la cyclette. Questo strumento si presenta come uno dei più indicati per chiunque desideri mantenersi in forma e sentirsi meglio. I vantaggi legati al suo utilizzo sono molteplici. In questo articolo andremo a vedere quali sono, esaminando anche le principali tipologie di cyclette in commercio.

Quali sono i vantaggi

Partiamo dicendo che il rischio di farsi male mentre ci si allena con una cyclette è davvero basso. Questo perché il movimento che induce a fare con le gambe avviene in modo dolce, senza sottoporre le articolazioni a particolari stress. Alcuni modelli, infatti, sono particolarmente indicati anche per chi è avanti con gli anni ed è alla ricerca di una modalità pratica per sentirsi bene e tenersi in forma.

Come tutte le attività aerobiche, anche questa permette di rafforzare il sistema cardiocircolatorio, migliorando l’efficienza nel funzionamento di cuore e polmoni.

Le muscolature particolarmente interessate dallo sforzo che viene fatto sono gli arti inferiori. E’ appurato che un allenamento con cyclette continuo ed effettuato ad una giusta intensità, comporti il rafforzamento dei fasci muscolari, rendendoli nel contempo più elastici e meno soggetti ad infortuni.

Tra i benefici forse più interessanti c’è quello legato al dimagrimento, il motivo che spinge la maggioranza delle persone ad acquistare questo attrezzo. Una sessione di allenamento 1 ora potrebbe portare ad un consumo calorico compreso tra le 300 e le 600 calorie, naturalmente in base alla sua intensità.

Il principio fondamentale che permette di dimagrire è legato ad un’assunzione di meno calorie di quelle che si consumano. Spesso si va a sovrastimare il numero di calorie bruciate facendo allenamento fisico, credendo di potersi permettere qualche libertà in più a tavola, andando di fatto a vanificare gli sforzi fatti. Ecco perché diventa importante associare agli allenamenti una dieta ipocalorica equilibrata, cosa che porterà a risultati tangibili in poco tempo.

Quale modello scegliere

I modelli disponibili sono diversi, ed ognuno di essi ha una funzione differente. Andiamo a vedere quali sono.

  • Cyclette verticale: è la più comune tra le cyclette, ha un costo piuttosto moderato ed è ideale per chi decide di approcciarsi a questo modo di fare ginnastica.

  • Cyclette orizzontale: perfetta per chi è avanti negli anni o ha problemi di schiena, è dotata di uno schienale ergonomico dove poter appoggiarsi durante le pedalate.

  • Cyclette ellittica: forse il modello più completo, adatta agli sportivi che desiderano allenare non solamente gli arti inferiori ma anche le braccia ed il torace. E’ infatti dotata di due leve lunghe che vanno impugnate e che consentono di mettere in moto tutta la muscolatura corporea durante l’allenamento.

  • Cyclette da spinning: lo spinning viene effettuato con delle pedalate veloci che vanno intervallate da pedalate ad un’intensità più moderata, il tutto a tempo di musica. La struttura di queste cyclette è perfetta per supportare questo tipo di andatura.

Su https://cyclettemigliori.it/ possiamo trovare consigli e valutazioni molto preziosi nella guida alla scelta del modello più adatto a noi.






Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2021 alle 17:15 sul giornale del 03 marzo 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPjU





logoEV