Colli al Metauro: alla scoperta del territorio e non solo, progetto di promozione turistica con la collaborazione di Confesercenti e Maps La Via Flaminia

2' di lettura 25/02/2021 - Un progetto di promozione che, a partire dal Comune di Colli al Metauro conduce il turista alla scoperta delle attrattive del territorio provinciale ma anche delle regioni limitrofe, fino alla Repubblica di San Marino: è il progetto nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Colli al Metauro e Confesercenti, nell’ambito dell’itinerario La Via Flaminia Maps Flaminia e attraverso il supporto operativo del tour operator Tuqui Tour, grazie al lavoro del titolare Adolfo Ciuccoli e della collaboratrice marketing Antonella Gorini.

Brochure, pieghevoli, mappe, itinerari turistici alla scoperta delle ricchezze culturali, paesaggistiche, enogastronomiche del territorio di Colli al Metauro che comprende borghi di interesse turistico significativo proprio per la capacità di sintetizzare la pluralità dell’offerta e la qualità della vita che caratterizza la nostra provincia e la regione Marche sul mercato dell’accoglienza. Pozzuolo, Saltara, Montemaggiore al Metauro, Serrungarina e Bargni sono le pietre miliari di questo percorso che porta il visitatore alla scoperta di testimonianze importanti tra cultura, architettura e storia: dalla chiesa del Gonfalone, con la MOS – Sala dei Mosaici di Saltara, al Museo del Balì fino al Museo storico del fiume Metauro “W. Churchill”.

“Attraverso questa collaborazione con il Comune di Colli al Metauro – spiega Giorgio Bartolini direttore Confesercenti di Pesaro e Urbino- Confesercenti continua nell’impegno di valorizzare il territorio attraverso le sue risorse migliori, nella convinzione che turismo enogastronomia e cultura saranno, nei mesi a venire, i principali motori dell’economia, in grado di rilanciare tutta la filiera, dai produttori ai commercianti, dai ristoratori agli albergatori. Grazie al supporto del Tour Operator Tuqui Tour, i materiali promozionali e l’intera comunicazione saranno veicolati nelle fiere di settore in Italia e all’estero ed attraverso i canali on line che il turismo oggi predilige”.

Soddisfatto anche il Vice Sindaco f.f. Andrea Giuliani: “Con questa collaborazione andiamo a colmare una lacuna importante nel campo del materiale promozionale del nostro splendido territorio. Le brochure informative che verranno distribuite prossimamente a livello locale, nazionale e internazionale non potranno far altro che attirare turisti sempre più alla ricerca di esperienze uniche e straordinarie come solo il nostro territorio sa offrire”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2021 alle 09:35 sul giornale del 26 febbraio 2021 - 345 letture

In questo articolo si parla di attualità, colli al metauro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPNX





logoEV
logoEV