Fano-Urbino, Mazzanti e Ruggeri (M5S): “Il Comune rifiuta di realizzare il proprio piano delle ciclabili a spese della Regione”

1' di lettura Fano 22/02/2021 - Lo scorso mercoledì, il consiglio comunale di Fano ha approvato un ordine del giorno della maggioranza per recuperare il progetto di Biancani e Ceriscioli sulla ciclabile Fano-Urbino. L’opposizione ha compattamente votato contro, compresi i portavoce del Movimento 5 Stelle.

“Per fortuna – commenta il capogruppo Tommaso Mazzanti – quel progetto è stato già accantonato dalla Regione, essendo bloccato dallo scorso marzo per una serie di pareri negativi del Ministero, con il rischio di perdere i fondi. Ben venga invece il nuovo tracciato che preserva il sedime ferroviario in vista dello studio sulla possibilità di un futuro ripristino e mette in sicurezza le risorse. Questa alternativa è stata presentata agli amministratori fanesi nei giorni scorsi, ma in consiglio l’assessora competente non ha voluto proferire parola sull’incontro. Lo crediamo bene! Ci risulta infatti che la Giunta Seri abbia rifiutato l’occasione ghiotta di far realizzare, a spese della Regione, una parte del piano degli itinerari ciclabili predisposto dal Comune di Fano nel 2017. Si tratta di una decisione gravissima e francamente incomprensibile di cui dovrà rendere conto ai cittadini”.

Anche la capogruppo in consiglio regionale Marta Ruggeri stigmatizza la scelta dell’Amministrazione fanese. “È davvero stucchevole – afferma – che pur di portare avanti a tutti i costi una posizione ideologica, Seri e il PD impediscano ai fanesi di usufruire dei fondi messi a disposizione dalla Regione per garantire una mobilità sostenibile e ciclabile che colleghi finalmente i quartieri della città in sicurezza. Questo succede quando si prende come riferimento solo il criterio delle appartenenze partitiche e non la bontà delle soluzioni concrete a favore della collettività”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2021 alle 16:03 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 285 letture

In questo articolo si parla di attualità, MoVimento 5 Stelle Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPiL





logoEV
logoEV