Calcio a 5: la Buldog Lucrezia fa suo il derby con Castelfidardo

2' di lettura Fano 17/02/2021 - La Buldog Lucrezia si impone per 4-2 nel derby contro la Tenax Castelfidardo, al termine di un match avvincente, tirato e combattuto.

I ragazzi di mister Elia Renzoni conquistano tre punti importanti nel recupero della prima giornata di campionato: una prova di carattere e personalità da parte dei gialloblu, contro una Tenax grintosa e combattiva. Dopo un avvio di marca gialloblu, la Buldog Lucrezia passa in vantaggio al 3' con Girardi. I fidardensi non si abbattono e tornano in parità con la botta da fuori di Torres, seguita dalla girata di Grasso. I gialloblu accusano il colpo e non riescono a dare continuità nelle giocate, mentre gli uomini di mister Mino Vitalino si difendono con ordine. Il punteggio non cambia e si va al riposo lungo sull'1-2.

Nella ripresa la squadra di casa aumenta i forcing offensivo, costringendo gli ospiti a chiudersi. Dopo diversi tentativi, arriva il pareggio per i locali con il diagonale di Severi. Il pari galvanizza i “cagnacci” che passano in vantaggio con la rete di Gonzalez e colpiscono una traversa con Chiappori. Dopo lo svantaggio la Tenax Castelfidardo cerca di colpire in contropiede ma al 17' arriva l'autogol di Torres del 4-2. Nel finale i fidardensi cercano di riaprire il match ma senza successo, finisce 4-2.

“Abbiamo avuto più tempo per preparare questo match visto il turno di riposo di sabato - commenta mister Elia Renzoni - Ai miei ragazzi ho detto di dimenticare la vittoria precedente contro i fisarmonicisti perché la Tenax si era rinforzata nell'ultimo periodo ed era quindi una squadra diversa. Complimenti agli avversari per come hanno interpretato la partita ed a mister Vitalino per aver dato in così poco tempo una compattezza importante alla squadra. Da parte nostra mi è piaciuto il carattere e la determinazione dei ragazzi: abbiamo avuto quasi subito l'uscita per infortunio di Vitale, e Moragas era a mezzo servizio, però ho avuto buone risposte dalla panchina”.

BULDOG LUCREZIA-TENAX CASTELFIDARDO 4-2 (1-2 p.t.)
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Gonzalez, Vitale, Paludo, Girardi, Severi, Esposito, Mercolini, Evangelisti, Chiappori, Moragas, Protti. All. Renzoni
TENAX CASTELFIDARDO: Callegari, Canale, Guandeline, Grasso, Torres, Lucesoli, Canonico, Capriolo, Giannattasio, Pereira, Lemos, Vallarelli. All. Vitalino
MARCATORI: 3' p.t. Girardi (B), 6'10'' Torres (T), 9'30'' Grasso (T), 9'30'' s.t. Severi (B), 16'30'' Gonzalez (B), 17' aut. Torres (B) AMMONITI: Pereira (T), Giannattasio (T), Paludo (B), Mercolini (B), Callegari (T), Chiappori
(B), Gonzalez (B)
ARBITRI: Andrea Cini (Perugia), Nicola Lacrimini (Città di Castello) CRONO: Daniele Filannino
(Jesi)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2021 alle 09:49 sul giornale del 18 febbraio 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, cartoceto, lucrezia, calcio a 5, futsal, buldog lucrezia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOqS