Neve anche nel fanese, ecco le zone più colpite. Il Comune fa il punto della situazione

1' di lettura Fano 13/02/2021 - A fronte di condizioni meteo avverse con la neve che ha colpito tutto il perimetro cittadino, è stato tempestivo l’intervento per lo sgombero delle strade messo in atto dall'Assessorato ai Lavori Pubblici, attraverso l'ufficio stradale che si è mosso già dalle ultime ore di ieri.

L’attività di spargimento sale è iniziata alle 5 di questa mattina e si è protratta fino alle 10. Dalle 7 del mattino sono in funzione due macchine spazzaneve che stanno rimuovendo tutti gli accumuli nevosi nei tratti stradali della città. Gli impegni profusi e le unità attivate dall'amministrazione sono stati proporzionali all’intensità e alla dimensione del fenomeno metereologico e alla sua estensione.

Le zone più colpite sono state quelle di Montegiove, Carignano e Cannelle, ma i relativi disagi sono in via di risoluzione. Le arterie stradali cittadine, sia urbane che periferiche, sono state rese regolarmente percorribili al traffico e al momento non sono coinvolte da criticità. Inoltre, è opportuno rimarcare che tutti gli istituti scolastici sono aperti così come è attivo il trasporto pubblico. Si invita comunque la cittadinanza a prestare attenzione durante gli spostamenti, dotando l'automezzo con pneumatici da neve o in alternativa avere a bordo le catene da neve.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2021 alle 13:34 sul giornale del 15 febbraio 2021 - 1241 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, comune di fano, neve, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNYg





logoEV
logoEV