SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
intervista

Free Patrick Zaki, Arianna Posanzini del Seneca vince il concorso del poster piú bello di Amnesty

1' di lettura
1080

La senigalliese Arianna Posanzini di 17 anni ha vinto il concorso guidato da "Amnesty" arrivando nella top 10 dei poster più belli tra i 900 inviati da oltre 50 paesi del mondo.

Come hai saputo del concorso di Amnesty?
Tramite la mia scuola (Seneca - Grafica e comunicazione- si trova a Fano) , il mio prof Demitri Fabio ha proposto alla nostra classe di partecipare a questo concorso singolarmente.

Come hai avuto l'idea del manifesto?
L'idea mi è venuta cercando di capire la sua storia e documentandomi su quello che avesse fatto. Ho buttato giù qualche bozzetto mentre ascoltavo la musica, mi piaceva l'idea del concorso e mi ci sono anche divertita. Ho pensato "il messaggio deve essere #patrickzakilibero" e allora mi è venuta in mente l'idea della manette aperte al posto delle "e" nella scritta freedom.

Il tuo impegno per Patrick Zaki e per i diritti umani continuerà?
Per Patrick Zaki sicuramente continueró a seguire le sue vicende perché è stata una cosa che mi ha colpito molto (essendo la prima volta che mi soffermo così tanto a riflettere su queste cose). Quindi è una cosa a cui tengo particolarmente.





Questa è un'intervista pubblicata il 07-02-2021 alle 13:03 sul giornale del 08 febbraio 2021 - 1080 letture