Terre Roveresche: Festa d'asporCo a Piagge

2' di lettura 27/01/2021 - Una festa D’asporCo! Del maiale non si butta via niente: le ricette tradizionali raccontate dalla memoria storica dell'enogastronomia locale, Rosanna Forchielli, abbinate ai vini dell’Azienda Agraria Guerrieri e raccolte in un pubblicazione da pro loco Piagge, tornano a riempire di parole e ricordi le pagine Facebook e Instagram di TerreNatali, mappa virtuale del buono e del bello a Terre Roveresche.

Una settimana di storie, saperi e sapori che hanno come protagonista il maiale, presenza fissa tra sinali, zocch e tovaglie, tra tavole e stornelli, trionfo della creatività che trasforma ogni parte in nobile protagonista di ricette, piccoli racconti tramandati di mano in mano in quell’aula piena di profumi che è la cucina di casa: la tavola una cattedra, nonne e madri maestre col sinale, una lavagna la panara, farina il gesso per scrivere pagine piene di gusto.

Un viaggio che si concluderà venerdì 29 e sabato 30 gennaio con una vera e propria festa "d'asporCo!" grazie alla collaborazione con le attività enogastronomiche delle nostre terre belle. Il menù che macellerie, panifici e gastronomie proporranno ispirandosi alle ricette del libro è una saporita poesia che fa rima con ingredienti semplici come alloro e cipolla: fagioli con cotica e zampetti - trippa di maiale - grigliata composta da salsiccia, pancetta braciola e fegatelli, crescia con i ciccioli e salame nostrano, polenta o tagliatelle con sugo ragù salsicce e costarelle, brasato di maiale con salsa di mele, cipolle e pinoli tostati, crescia con cipolle e, a concludere, la dolcezza di castagnole e ciambellone.

Come tradizione ricorda “Del maiale non si butta via niente”, tutto faceva ricchezza in un tempo, quello passato di fatica e di fame, quando uomini e bestie vivevano in simbiosi tra stalle e aia, quando vita e morte erano i capi opposti di una storia comune che garantiva l'unica forma di esistenza allora concessa: la sopravvivenza. info https://www.facebook.com/terrenatali








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 10:37 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 224 letture

In questo articolo si parla di cultura, Pro Loco, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLjO





logoEV