Giorno della Memoria: le iniziative della sezione Anpi 'Leda Antinori'

1' di lettura Fano 25/01/2021 - Per celebrare le vittime dell'Olocausto e di ogni forma di soppressione o compressione dei diritti umani compiuta dai nazisti. Il 27 gennaio fu scelto perché fu in quel giorno che le truppe dell'Armata Rossa liberarono il campo di annientamento di Auschwitz.

“La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione. La prigionia, la morte. La sezione anpi Leda Antinori di Fano, promuove sulla propria pagina FB, la mattina di mercoledì 27 dalle ore 11.00, il video realizzato dall’anpi nazionale. sulle leggi razziali del 1938.

La stessa mattina del 27 e quella del 28 dalle ore 12.00, una delegazione della sezione terrà un incontro con gli studenti delle classi quinte, presso il liceo artistico Apolloni di Fano. L'anpi provinciale di Pesaro-Urbino, promuove 5 incontri con testimonianze e interviste sul suo canale you tube, a partire da lunedì 25 gennaio (Liliana Segre con gli studenti, intervista a Virgilio Benvenuti. Per mantenere sempre vivo il presidio antifascista nel cuore della città di Fano, abbiamo bisogno anche del Vostro sostegno con il tesseramento. Ci troverete lungo corso Matteotti, davanti al palazzo Gabuccini nei giorni: 27 gennaio; 20 febbraio; 20 marzo; 17 aprile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2021 alle 12:49 sul giornale del 26 gennaio 2021 - 170 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, giornata della memoria, anpi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bK2E





logoEV
logoEV