Calcio a 5: la Buldog Lucrezia pareggia nel derby contro il Futsal Cobà

3' di lettura Fano 24/01/2021 - Spumeggiante pareggio per 4-4 nel derby tra Buldog Lucrezia e Futsal Cobà. In un match ricco di colpi di scena, i ragazzi di mister Elia Renzoni ottengono un prezioso pareggio contro gli sharks, che hanno confermato di essere una squadra di assoluto livello.

I gialloblu hanno sfoderato una prestazione convincente, grazie anche ad un grande determinazione che gli ha permesso di recuperare lo svantaggio di tre reti. Un buon viatico in vista dei prossimo appuntamenti.
Avvio di gara ad alti ritmi, con i “cagnacci” che partono meglio ma la sfida si accende in due minuti: il Cobà è più cinico e Bernandez porta avanti i suoi poi, dopo nemmeno un minuto, su
corner di Mercolini la palla sbatte su Sgolastra e finisce in rete. Il pareggio però è momentaneo perchè il neo arrivato Persec batte Corvatta con un preciso rasoterra. La gara viaggia sui binari dell'intensità ed i padroni di casa cercano di attaccare non trovando la porta. Bernandez prima e Borsato, approfittando di una disattenzione dei gialloblu, portano avanti gli sharks sull'1-4 con cui si va al riposo lungo.

Nella ripresa la compagine di mister Campifioriti avrebbe l'occasione per chiudere il match ma Sgolastra fallisce alcune ghiotte palle gol. Alla distanza il Cobà inizia a calare, mentre la Buldog Lucrezia tiene alti ritmi e passa sul 2-4 al 7' grazie alla rete di Moragas, nata da una splendida azione di Girardi. Delpizzo sbroglia due situazioni pericolose, così come Fiuza, ma nel finale i gialloblu completano la rimonta. Gonzalez supera il portiere ospite con un tocco sotto e quasi allo scadere Moragas gira in porta la palla di Girardi. Ultimi istanti palpitanti ma il punteggio non cambia e si chiude in parità.

“Avevamo di fronte una squadra molto attrezzata, con delle caratteristiche individuali per la categoria molto importanti – commenta mister Renzoni – A mio avviso parliamo di una tra le
squadre più attrezzate per la categoria e quindi abbiamo preparato la partita sull'intensità. Mi dispiace aver regalato due gol nel primo tempo, frutto senz'altro della loro bravura ma abbiamo commesso delle ingenuità evitabili. Tra il primo ed il secondo tempo ho voluto dare una scossa ai ragazzi, dicendogli di credere di più nelle loro qualità, che come ribadisco da inizio anno ci sono, e vanno espresse con maggior serenità”.

BULDOG LUCREZIA-FUTSAL COBÀ 4-4 (1-4 p.t.)
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Gonzalez, Paludo, Moragas, Girardi, Severi, Esposito,
Mercolini, Marinelli, Vitale, Chiappori, Protti. All. Renzoni
FUTSAL COBÀ: Fiuza, Delpizzo, Bernardez, Manfroi, Borsato, Napoletano, Sgolastra, Persec,
Console, Bagalini, Guga, Cianni. All. Campifioriti
MARCATORI: 5' p.t. Bernardez (C), 5'40'' aut. Sgolastra (B), 6' Persec (C), 11' Bernardez (C),
16'55'' Borsato (C), 6'55'' s.t. Moragas (B), 17'30'' Gonzalez (B), 18'30'' Moragas (B)
AMMONITI: Manfroi (C), Bernardez (C), Gonzalez (B), Delpizzo (C), Mercolini (B)
ARBITRI: Giuseppe Costrino (Termoli), Stefania Candria (Teramo) CRONO: Federico Boldrini
(Macerata)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2021 alle 10:10 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, cartoceto, lucrezia, calcio a 5, futsal, buldog lucrezia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKTA