Musica e comicità salutano il 2020 con uno splendido spettacolo in diretta dal Teatro della Fortuna

3' di lettura Fano 02/01/2021 - Per la prima volta dopo tanti anni piazza XX Settembre allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre era vuota. Uno scenario simbolo di un anno che ha messo a dura prova tutte e che, per forza di cose, non ha permesso ovviamente festeggiamenti di alcun tipo.

L'amministrazione comunale ha voluto comunque regalare un po di spensieratezza ai cittadini fanesi, organizzando uno spettacolo (l'unico in tutta la regione, trasmesso in diretta) in collaborazione con l'Orchestra Sinfonica Rossini, il San Costanzo Show, la fondazione Teatro della Fortuna e la Proloco di Fano, che ha portato grande musica e divertimento nelle case dei cittadini. “E' fondamentale per noi in questo Natale continuare a sostenere il mondo dell'arte e dello spettacolo - ha commentato l'assessore al Turismo e agli Eventi, Etienn Lucarelli. Nello stesso tempo questa nuova modalità digitale ci ha permesso di regalare un po' di leggerezza ai tanti cittadini che ci hanno seguito”. Durante la Serata del 31 dicembre infatti i professionisti della risata del San Costanzo Show hanno messo in scena sul palco del teatro cittadino circa 1 ora e 30 ore di comicità con uno spettacolo realizzato apposta per l'occasione.

Sketch di attualità come le citazioni al personaggio di Como che è approdato a Fano a piedi e che ha attirato l'attenzione delle cronache internazionali e il solito binomio Fano Pesaro hanno fatto da filo conduttore della serata. Bellissimo anche l'omaggio nel finale a Peppe Nigra e quello a Gigi Proietti realizzato da Geoffrey Di Bartolomeo. Oltre alle risate ci ha pensato l'Orchestra Sinfonica Rossini con il quintetto composto dalla viola di Noris Borgogelli, i violini di Marco Bartolini e Paride Battistoni, il violoncello di Luca Baccelli e il contrabbasso di Michele Valentini, a salutare il 2020 tra le note soavi della musica classica. Note e comicità che sono state apprezzate da tantissimi cittadini collegati tramite le tv locali e i canali del Comune che hanno trasmesso in diretta tutto lo svolgimento della serata.

Si stima circa 25mila persone collegate da tutta la Regione, tenendo conto di tv e di visualizzazioni post evento. Purtroppo le dirette social hanno avuto qualche problema causato dalla congestione della rete. Momento impreziosito anche da alcuni collegamenti con Paola Giovannelli coordinatrice USCA con Lollo Marcantognini, eccellenza tutta fanese che si sta preparando per affrontare le prossime paralimpiadi di Tokyo. Un modo per rendere la città di Fano parte del progetto dell'ultimo dell'Anno La serata, come il 2020, si è conclusa con gli auguri del Sindaco di Fano Massimo Seri collegato da casa, dell'assessore Etienn Lucarelli che ha portato anche i saluti della presidente della Fondazione Teatro della Fortuna, Catia Amati, del presidente dell'Orchestra Saul Salucci e della Proloco di Fano. Gli altri 2 spettacoli previsti saranno il concerto di capodanno il 3 gennaio alle 12 e lo spettacolo della befana il 6 alle ore 21.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2021 alle 15:20 sul giornale del 04 gennaio 2021 - 242 letture

In questo articolo si parla di teatro, fano, spettacoli, teatro della fortuna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHMt





logoEV
logoEV