19 novembre 2021



...

Seguono tutte le offerte di lavoro dai centri per l'impiego della provincia di Pesaro Urbino. Per è possibile inviare il proprio curriculum vitae, specificando il CODICE DELL'OFFERTA, al seguente indirizzo: centroimpiegopesaro.ido@regione.marche.it. Qualora l'azienda abbia reso pubblici i propri riferimenti, è possibile inviare direttamente il Curriculum Vitae o contattare la stessa.





...

Uno degli appuntamenti più attesi durante l’anno dagli amanti dello shopping, dagli appassionati di hi tech e dagli scopritori di grandi offerte sta per arrivare a Fanocenter: il Black Friday è alle porte ed è carico di sconti da scoprire in tutti i negozi del Centro Commerciale.




...

Sull'aeroporto zero prospettive! Fratelli d'Italia Fano, con il consigliere Tarsi, invoca una seduta della Commissione di Garanzia e Controllo che si terrà il 22 alle ore18.30, per tornare a fissare qualche paletto sulla questione aeroporto. Censuriamo la completa assenza di qualsiasi piano di sviluppo sia strategico che industriale.




...

“L’aria di casa. Divagazioni videofotobiografiche su Ruggeri nella casa natale” è il titolo della mostra, curata da Dante Piermattei, che la Fondazione Carifano ha organizzato per celebrare l’anniversario della nascita di Ruggero Ruggeri (1871-2021) nell’ambito del più vasto cartellone in programmazione per il 2021 e 2022 allestito insieme ad altri soggetti istituzionali della città.






18 novembre 2021

...

"Evitate la statale in zona Marotta e Ponte Sasso". Questo il monito diffuso nella tarda serata dal vicesindaco di Fano Cristian Fanesi. Un avvertimento eloquente, per una situazione che si è protratta per ore. Un piccolo grande disastro per la zona sud della Città della Fortuna e della vicina Marotta, messe letteralmente in ginocchio dalle piogge torrenziali di martedì.




...

Alla luce dei numerosi disagi provocati dal nubifragio che martedì 16 novembre ha colpito anche il territorio fanese, Aset Spa ha deciso di attivare un servizio straordinario di raccolta per venire incontro alle necessità dei cittadini che hanno subito l’allagamento di garage, cantine e scantinati, e che hanno ora l’urgenza di liberarsi di scatoloni, mobili o di altri oggetti danneggiati dall’acqua e non più recuperabili.









...

Fratelli d’Italia Fano manifesta la propria solidarietà ai cittadini colpiti gravemente durante le piogge torrenziali della serata del 16 novembre. Ci teniamo inoltre a ringraziare i soccorritori, i vigili del fuoco e la protezione civile che si sono impegnati a dare supporto ai fanesi ed hanno lavorato tutta la notte per cercare di ripristinare la viabilità e di liberare le case allagate.


...

Anche San Lorenzo in Campo entra nell'Itinerario della Bellezza, il progetto di promozione e valorizzazione turistica ideato e realizzato dalla Confcommercio Pesaro Urbino/Marche Nord. L'adesione per l'anno 2022, è stata ufficializzata dal sindaco Davide Dellonti e dal direttore Amerigo Varotti nella splendida cornice del teatro 'Mario Tiberini'.



...

La Questura di Pesaro è diventata protagonista di un film formato da un copione di molte pagine  più volte cambiato. E’ chiaro che la questione della struttura per la Questura  è stata gestita da tanta inesperienza, se avessero ascoltato i sindacati della Polizia di Stato forse non sarebbe stato così.  


...

Per l’undicesimo anno consecutivo la città di Fano, grazie agli istituti scolastici che aderiscono ai progetti per lo sviluppo della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente, ha ottenuto la Bandiera Verde Eco-Schools. Le scuole premiate sono la Direzione Didattica “Fano S. Lazzaro”, l’Istituto Comprensivo “G. Padalino” e il Circolo Didattico “Fano Sant'Orso”. In mattinata si è svolta la consegna dell'attestato e della “Bandiera Verde”, prima presso la Scuola Primaria “Montesi” di Sant'Orso e successivamente presso la Scuola dell'Infazia “Girotondo” di Vallato.


17 novembre 2021



...

Esortavano all’utilizzo di armi, bastoni, bottiglie molotov e acido contro le forze dell’ordine. E poi usavano parole come ‘impiccagioni’ e ‘gambizzazioni’. Sono questi i toni emersi dalle indagini, compiute per settimane, sul gruppo Telegram ‘Basta dittatura’, divenuto il covo di no vax e no green pass. Uno spazio libero, e di libero scambio. Così libero, però, da sfociare per colpa di alcuni sull’istigazione alla violenza, ad azioni sovversive che rievocano – testualmente – la Marcia su Roma. Al punto da far aprire un’indagine. E ora ci sono i ‘nomi’. Diciotto le persone indagate. Tra cui un fanese.