Sanità e Covid: Marta Ruggeri (M5S) incontra i vertici di Marche Nord

1' di lettura Fano 02/12/2020 - “Dopo i focolai che si sono diffusi all’ospedale di Fano e di Pesaro nei giorni scorsi, ho avuto oggi un incontro con la dirigenza di Marche Nord nell’esercizio del diritto all’informazione che spetta ai consiglieri regionali anche in relazione alle aziende ospedaliere”. Così la consigliera regionale Marta Ruggeri in una nota.

“Ringrazio per la sollecita e cortese disponibilità la dr.ssa Capalbo, direttore generale di Marche Nord, il direttore sanitario Berselli, il direttore amministrativo Draisci, il direttore del presidio Luana Stefanelli, i primari di medicina Frausini e gastroenterologia Scarcelli in quanto reparti coinvolti. Ho potuto rivolgere loro alcune domande che vertevano sulla futura organizzazione dei presidi alla luce di quanto successo, sull’opportunità di apportare modifiche ai protocolli anti Covid aziendali, sullo stato di attivazione dei posti letto di terapia intensiva e semintensiva così come previsto dal piano di potenziamento voluto dal Ministero della Sanità, sull’utilizzo di dispositivi di protezione da parte dei degenti e personale, sullo stato del laboratorio analisi di Pesaro e sul volume dei tamponi molecolari processati, sulle attese dei pazienti ai pronto soccorso che, se prolungate nel tempo, possono diventare veicolo di contagio. Data la delicatezza e la puntualità delle domande rivolte, la dirigenza si è resa disponibile a inviare risposte esaustive di tutte le questioni sollevate in forma scritta”.

Ruggeri conclude così la nota: “Infine ho ritenuto doveroso esprimere apprezzamento e vicinanza nei confronti degli operatori sanitari dell'Azienda ospedaliera impegnati in questa difficile emergenza”.


da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 23:22 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 163 letture

In questo articolo si parla di sanità, regione marche, politica, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEma





logoEV