Fano: Furti e danni, #Ristoritalia pronta a ‘passeggiate notturne’: “Ladri e vandali festeggiano il lockdown”

1' di lettura Fano 23/11/2020 - A Fano ladri e vandali festeggiano il lockdown. Sono più di una ventina le attività nel mondo dell' horeca ad aver subito furti e danni durante le sere e le notti di questo periodo di lockdown, oltre alle difficoltà di questo inimmaginabile periodo ci troviamo anche al cospetto della totale carenza di forze dell'ordine durante la notte che dovrebbero presidiare la città onde evitare per l'appunto che vi siano questi reiterati furti e danni alle tante attività quali bar pasticcerie e ristoranti (qui l'intervento di Confcommercio, ndr)

Siamo un'associazione, quella di #Ristoritalia, che ha sempre difeso le scelte fatte all'insegna della salute e del rispetto di tanti malati, non possiamo pero' rimanere inermi ed attoniti di fronte a quello che sta accadendo tutte le notti. Saremo pronti a fare passeggiate notturne di squadra armati di torce i giubbotti catarifrangente dato che il nostro lavoro molto probabilmente andrà finendo!

Associazione #Ristoritalia

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2020 alle 17:38 sul giornale del 24 novembre 2020 - 315 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, ladri, vandali, comunicato stampa, lockdown, ristoritalia, zona arancione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bC9X





logoEV