Nuova Fano sul sit-In di Muraglia: "I rappresentanti parlino per il Pd e non per la città"

1' di lettura Fano 21/11/2020 - Dalla stampa si evince che Il vice sindaco Cristian Fanesi, l'assessore Cucchiarini e L'assessore ai servizi sociali di Fano Tinti partecipano al sit-in organizzato dal sindaco di Pesaro Ricci del PD al Muraglia.

I rappresentanti del PD di Fano escono allo scoperto e confermano che vogliono l'Ospedale unico provinciale quello che ha già smantellato il Santa Croce e che ne determinerebbe la chiusura . Chiusura fortunatamente scongiurata dalla Giunta Regionale, del Centro Destra, con a capo il Presidente della Regione Francesco Acquaroli che ha detto “NO” all’Ospedale Unico Provinciale e “NO” all’assurda trovata del project financing che sarebbe costato ai contribuenti un Miliardo di Euro. E’ bene che i cittadini di Fano, che vogliono invece il ritorno del nostro Ospedale Santa Croce, sappiano come stanno le cose e imparino a conoscere chi ci amministra.

Ora chiaramente la frustrazione di Ricci e del PD, di cui anche i citati amministratori comunali di Fano sono componenti, va oltre ogni logica. Infatti leggo che L’assessore ai servizi sociali di Fano Tinti parlerà a nome del comune? spero di aver capito male! Il Comune rappresenta tutti i cittadini di Fano anche quella grossa fetta che rivuole ben funzionate il Santa Croce oltre a coloro che non votano il PD. In questo caso si tratta di una manifestazione e non di un incontro Istituzionale per cui l’Assessore farebbe bene a parlare a nome del suo Partito e non dei cittadini fanesi. Il Sindaco Seri deve far si di non permettere certi atteggiamenti ed invece di nascondersi dietro ad un “NON PARTECO” si assumi le sue responsabilità non permettendo certe prese di posizione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2020 alle 21:49 sul giornale del 23 novembre 2020 - 301 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCYI





logoEV
logoEV