Anche Fano aderisce alla Giornata mondiale della Prematurità. "Illumineremo di viola l'Arco d'Augusto e il Bastione Sangallo"

1' di lettura Fano 16/11/2020 - Anche il Comune di Fano, attraverso il proprio Assessorato alle Pari Opportunità, aderisce alla Giornata mondiale della Prematurità che ricorre martedì 17 novembre.

Nonostante il momento non favorisca celebrazioni fisiche, si tratta di un appuntamento che vuole combattere la nascita anticipata di neonati che nella maggior parte dei casi presentano un pericolo più alto di complicazioni per la propria salute. Insieme alle principali città italiane, Fano illuminerà due dei principali monumenti della città Arco d'Augusto e Bastione Sangallo, con una luce viola, colore scelto appunto come simbolo della prematurità.

“Un modo per sensibilizzare la nostra comunità verso un tema di cui si parla troppo poco, ma che colpisce un bambino ogni dieci - spiega l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Fano Sara Cucchiarini - Abbiamo aderito a questo appuntamento perché trovo sia un dovere quello di dare le giuste informazioni sulla prevenzione dei fattori di rischio che possono favorire l’insorgere di questa patologia.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2020 alle 17:06 sul giornale del 17 novembre 2020 - 274 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCdX