Addio a Corrado Orciani: il decesso dopo aver contratto il Covid. Venerdì i funerali

1' di lettura Fano 12/11/2020 - Fano piange una nuova vittima del Covid-19, e proprio nel giorno del ‘record’ regionale di decessi dall’inizio della cosiddetta seconda ondata. Ma la Città della Fortuna, da alcuni giorni, sta facendo i conti con un altro lutto legato all’evolversi della pandemia - anche se al momento non inserito nei bollettini della Regione Marche - per la scomparsa a soli 71 anni di Corrado Orciani.

Piuttosto noto in città, Orciani ha gestito per anni il circolo Acli Trave, ed è stato anche l’autista dell’Alma Juventus Fano. Corrado è stato ricoverato all’ospedale San Salvatore di Pesaro per complicanze respiratorie, in un primo momento considerate legate a patologie pregresse. Poi il tampone e la scoperta della positività al Covid. Martedì il decesso, per cause che i medici non hanno evidentemente ricondotto al virus, anche se la situazione clinica di Orciani è precipitata dopo averlo contratto.

Cause a parte, a Fano resta senz’altro un grande senso di vuoto. Venerdì 13, alle ore 15 30, la cerimonia funebre nella chiesa del Carmine di Gimarra. Corrado lascia sua madre e una sorella, ma anche la moglie e due figli. Uno di questi è il giornalista Stefano Orciani di Fanoinforma.it. All’amico e collega – e a tutta la sua famiglia - un sentito abbraccio dalla redazione di Vivere Fano.


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2020 alle 19:46 sul giornale del 13 novembre 2020 - 3208 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, articolo, Simone Celli, lutti, covid-19, corrado orciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBMD





logoEV
logoEV