Locali chiusi, centro svuotato. Confcommercio al Prefetto: "Terreno fertile per i malintenzionati"

furto con scasso 2' di lettura Fano 06/11/2020 - La Presidente di Confcommercio di Fano Barbara Marcolini e il Segretario Marco Arzeni sono stati ricevuti venerdì dal Signor Prefetto Vittorio Lapolla a seguito di una nota che l’Associazione di categoria aveva inviato pochi giorni orsono ed in cui veniva esternata la preoccupazione, da parte degli operatori economici della Città della Fortuna, che i vari provvedimenti di chiusura predisposti dal Governo potessero portare anche conseguenze dal punto di vista della pubblica sicurezza.

In un colloquio franco e cordiale è stata illustrata ed esaminata l’attuale situazione, soprattutto per quanto concerne il tessuto commerciale, evidenziando come sia necessaria la massima collaborazione tra le Istituzioni e gli operatori economici e le loro rappresentanze proprio per evitare quei fenomeni che, seppur in misura di piccola delinquenza, cominciano ad affiorare.

Da parte della Confcommercio è stato evidenziato quel senso di disagio e di insicurezza, figlio anche della attuale situazione emergenziale, che porta la cittadinanza, ovvero la potenziale clientela, a uscire meno di casa, a frequentare meno la città e i locali, di fatto spopolando città e centro storico.

Di questa “mancanza di vita sociale” è facile che possano approfittarsene malintenzionati e piccola delinquenza che vedono in una città semideserta e nei negozi poco frequentati, soprattutto laddove c’è la presenza di una sola persona, titolare o commessa che sia, una opportunità. Confcommercio, oltre ad assicurare la massima collaborazione, ha auspicato iniziative volte ad assicurare un maggiore presidio della città e del centro storico, sia attraverso la realizzazione di impianti di videosorveglianza, sia mediante l'ausilio delle Forze dell’Ordine.

Il Prefetto, nel ringraziare i rappresentanti Confcommercio per il lavoro svolto e la collaborazione prestata, ha assicurato la massima e costante attenzione anche da parte delle Forze di polizia sulle problematiche segnalate, sottolineando l'importanza a questo riguardo della interazione in corso con l'Amministrazione comunale e con il locale Comando di Polizia municipale sul tema della sicurezza urbana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2020 alle 17:27 sul giornale del 07 novembre 2020 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio fano, Vittorio Lapolla, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bA7F





logoEV
logoEV