Martedì il secondo incontro del Tavolo Ambiente-Sociale del progetto di Efficientamento Energetico del Comune di Fano

2' di lettura Fano 04/11/2020 - Dopo la pausa per le elezioni regionali, il Tavolo Ambiente – Sociale riprende i suoi lavori Martedì 10 Novembre alle ore 18.30 sulla piattaforma Zoom al link:

https://zoom.us/j/95065197803. Sarà inoltre possibile seguire l’incontro in diretta sul canale YouTube del Comune di Fano.

Sarà questa l’occasione per l’amministrazione di confrontarsi con la società civile, singoli cittadini, associazioni di categoria, sul recente documento approvato, la “Dichiarazione di emergenza climatica”, con cui il Consiglio Comunale ha delineato le principali azioni che l’ente dovrà mettere in campo per la salvaguardia e la tutela ambientale. L’incontro avrà lo scopo di arricchire, specificare e dare priorità ai tanti obiettivi contenuti nella mozione. Vuole essere questo il punto di partenza di un lavoro più puntuale su singole tematiche e problemi della città, anche ricorrendo a piccoli gruppi di lavoro monotematici. Infine, sarà anche l’occasione per presentare alla città, e in particolare a tutti coloro sensibili alle tematiche green il neoassessore all’ambiente Barbara Brunori che ha da poco ricevuto questa importante delega.

“Voglio innanzitutto ringraziare il consigliere Giovanni Clini e la consigliera Cora Fattori per il lavoro svolto finora – afferma Brunori -. Come assessore all’ambiente ritengo fondamentali progetti come questo di salvaguardia e tutela ambientale: la partecipazione diretta e la messa in rete di società civile e amministrazione sono i primi imprescindibili passi per dare alla nostra città risultati concreti e renderla sempre più sostenibile. Tengo molto al futuro di questo tavolo e mi spenderò perché abbia il rilievo che merita. Ho tante idee e nuove progettualità per renderlo sempre più attrattivo e vivo”.

All’interno di un qualunque processo partecipativo è indispensabile coniugare il lato pratico e amministrativo con quello comunicativo, ricordando che lo scopo ultimo del tavolo è quello di calare i principi del Green New Deal nel contesto territoriale, rimarcando la centralità della lotta ai cambiamenti climatici e il forte nesso che c’è tra questa e la lotta alle disuguaglianze sociali.

Il tavolo Ambiente e Sociale sarà guidato da Giovanni Clini, studente di ingegneria e consigliere comunale con delega ai “Cambiamenti climatici - salvaguardia ed educazione ambientale”, nonché presidente del centro di educazione ambientale “Casa Archilei” e da sempre attento ai temi ambientali, coadiuvato da Cora Fattori, coordinatrice generale del Progetto di Efficientamento e consigliera comunale con delega all’efficientamento energetico.

Ricordiamo che attraverso la sezione dedicata sul sito del Comune di Fano, sarà in ogni momento possibile lasciare spunti e indicazioni compilando un semplice form, sempre attraverso il sito (https://www.comune.fano.pu.it/efficientamento-energetico) le associazioni possono aderire al Tavolo Ambiente e Sociale cliccando nella sezione “Info e contatti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2020 alle 15:29 sul giornale del 05 novembre 2020 - 238 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bANq





logoEV
logoEV