Incendio in pizzeria: evacuata tutta la palazzina

Vigili del fuoco notte 1' di lettura Fano 04/11/2020 - Un corto circuito alla ventola del forno. Sembra esserci questo alla base di un incendio divampato nel tardo pomeriggio di mercoledì in una pizzeria al taglio, costringendo all’evacuazione di un’intera palazzina.

Il conseguente surriscaldamento avrebbe dunque causato il rogo all’interno di “Pizza e Capricci” in via I Maggio, in zona Liscia a Fano. Sul posto tre mezzi dei vigili del fuoco provenienti da Fano e Pesaro.

Momenti di apprensione, ma niente feriti. Intorno alle 20 tutto è tornato alla normalità, e i residenti della palazzina sono potuti rientrati.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2020 alle 22:22 sul giornale del 05 novembre 2020 - 1864 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, fano, vigili del fuoco, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bARe





logoEV
logoEV