Ristoratori e baristi, la protesta si accende anche a Fano: mercoledì un flash mob contro le ultime restrizioni

1' di lettura Fano 03/11/2020 - Mercoledì 4 novembre alle ore 16:00 l’associazione #Ristoritalia, terrà un flash mob, presso il ponte di Calatrava al lido di Fano, davanti alla capitaneria di porto.

Prenderanno parte al movimento tutto il personale dell’Ho.re.ca. bar, ristoranti e tutte quelle attività che fanno parte della nostra categoria della città fanese esponendo un cartello in segno di protesta contro le ultime disposizioni prese dal governo Conte.

Il flash mob avrà carattere mondiale ed in contemporanea si svolgerà nelle seguenti città italiane: Roma, Venezia, Napoli, Caserta, Salerno, Milano, Palermo, Bari, Treviso, Brescia, Savona, La Spezia, Peschiera, Bologna, Reggio Calabria e Firenze, ma anche in città straniere come New York (USA), Libano, Londra (Inghilterra), Auckland (Nuova Zelanda), Holbaek (Danimarca), Valencia (Spagna), Gennape (Belgio), Parigi (Francia), Amsterdam (Olanda), Tokyo (Giappone), Stoccarda e Berlino (Germania), Tennessee (USA), Lugano (Svizzera), Havana (Cuba), Murrieta (California, USA), Buenos Aires (Argentina).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2020 alle 16:01 sul giornale del 04 novembre 2020 - 1514 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, bar, ristoranti, comunicato stampa, dpcm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAEv





logoEV
logoEV