Nuova Fano: "Inqualificabile attacco del senatore Nencini (PSI) agli agenti sindacalisti della Polizia di Pesaro Urbino"

2' di lettura Fano 29/10/2020 - La  Nuova Fano giudica inaccettabile l’attacco nei confronti dei due rappresentanti sindacali della Polizia di Stato Marco Lanzi del Siulp e Pierpaolo Frega del Silp  da parte del Senatore Nencini scaturita in una interrogazione in Senato.

Esprimiamo, dichiara Stefano Pollegioni segretario della Nuova Fano con delega al Comparto Sicurezza, la nostra solidarietà e vicinanza ai due validi Poliziotti e sindacalisti.

Giudichiamo arroganti certi atteggiamenti e ne siamo sconcertati. Intitolare qualsiasi cosa a chi, politico o non politico, è stato condannato dalla Giustizia Italiana per aver commesso dei reati sottraendosi poi all’arresto rifugiandosi all’estero non solo non è una buona testimonianza ma offende chi ogni giorno lavora e da la vita per la nostra sicurezza oltre a tutto il sistema giudiziario che in fine emette le sentenze di condanna.

L’atto in Senato offende non solo i due Poliziotti chiamati in causa ma tutte le Forze dell’Ordine che sono sul territorio nazionale.

Fa ridere sentir dire che i due sindacalisti della Polizia di Stato abbiano compromesso una campagna elettorale regionale e fa piangere quando questo viene da un rappresentante dello Stato.

E’ Probabile che aver perso la Regione Marche, ora nelle mani del centro destra, è talmente difficile da digerire che l’esponente politico del PSI aveva bisogno da dare sfogo alla sua afflizione prendendosela addirittura con due agenti di Polizia che ogni giorno fanno il loro dovere. Veramente inqualificabile !

Ci spieghi piuttosto, il Senatore, perché invece la politica non ha voluto accogliere la richiesta di intitolare una Via all’agente di Polizia di Stato Manuela LOI vittima della mafia ?

I due bravissimi poliziotti nonché sindacalisti non hanno fatto altro che difendere i valori della legalità e della giustizia e ogni giorno si spendono, dopo il servizio, per difendere e valorizzare l'operato delle Forze dell'Ordine che ai livelli Istituzionali ormai da tempo sono eterni dimenticati.

Farebbe bene la politica e il Senatore Nencini a preoccuparsi, affinchè i nostri uomini e donne in divisa, abbiano la giusta attenzione dallo Stato per poter lavorare con dignità e sicurezza personale. Forse il senatore dimentica che questi nostri angeli custodi ogni giorno e notte donano la loro vita per la nostra sicurezza ed ogni volta che escono da casa salutando i loro cari con la speranza che vada tutto bene.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2020 alle 15:13 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 285 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, Circolo Nuova Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz8r





logoEV
logoEV
logoEV